» MENU

Dove sei: Informagiovani di Ferrara > Estero > Bollettini Mensili Eurodesk

Bollettini Mensili Eurodesk

GIUGNO 2016

Scarica il bollettino in formato pdf

in questo numero:

In evidenza

L'Europa consulta i giovani: online il questionario per costruire un’Europa diversa!

Il Forum Nazionale dei Giovani e l’Agenzia Nazionale per i Giovani, in collaborazione con altri enti pubblici e privati, hanno lanciato la consultazione del V Ciclo di Dialogo Strutturato. È, dunque, online il questionario al quale i giovani possono rispondere per contribuire a rendere questa Europa più “youthfriendly” e maggiormente vicina ai loro bisogni e aspettative. Nel 2015 il nostro Paese si è aggiudicato il primo posto dell'Unione Europea per giovani Neet - “Not (engaged) in Education, Employment or Training”. Secondo Eurostat la percentuale di Neet italiani tra i 15 e i 24 anni supera il 22%; nella fascia di età tra i 25 e i 29 anni il Paese maglia nera è la Grecia, con l’Italia subito dopo con una percentuale di Neet pari al 33%. Anche in termini di disoccupazione giovanile l’Italia rappresenta il fanalino di coda dell’UE, con una percentuale che arriva al 40%. Questi dati dimostrano che esiste una vera emergenza, che richiede il coinvolgimento dei giovani in prima persona nella definizione di priorità e politiche giovanili dei Paesi membri e dell’Unione europea. Il Dialogo Strutturato consente ai giovani di impegnarsi in un’Europa diversa, connessa e inclusiva.
Il questionario sarà disponibile online fino al 17 luglio 2016 sui siti internet del Forum Nazionale dei Giovani e dell’Agenzia Nazionale per i Giovani ai seguenti indirizzi:
- http://www.forumnazionalegiovani.it/it/news/dialogo-strutturato-online-il-questionario-per-le-consultazioni
- http://www.agenziagiovani.it/ready-for-life-ready-for-society

Il Dialogo Strutturato è uno strumento e un processo di partecipazione dei giovani, elaborato dalla Commissione europea per promuovere una riflessione congiunta su una tematica comune e facilitare la collaborazione a livello europeo nel campo delle politiche giovanili. È articolato in cicli di lavoro di 18 mesi (definiti dal Consiglio dei ministri della Gioventù dell’UE) e prevede la consultazione periodica dei giovani e delle organizzazioni giovanili a tutti i livelli nei paesi dell'UE, nonché un dialogo tra i rappresentanti dei giovani e i responsabili politici. La tematica attuale, che coinvolge le tre presidenze dell’UE (Paesi Bassi, Repubblica Slovacca, Malta) è “Enabling all young people to engage in a diverse, connected and inclusive Europe. Ready for life, ready for society”, valida per il periodo gennaio 2016 - giugno 2017.

Documentazione

I giovani europei nel 2016!

Pubblicata dal Parlamento Europeo, alla vigilia dell’Evento Europeo per i Giovani (EYE2016), l’indagine Eurobarometro rivela che oltre la metà dei giovani europei tra i 16 e i 30 anni si sente emarginata nel proprio paese a causa della crisi economica, ma pochi desiderano trasferirsi all’estero. Tuttavia, per quasi tutti gli intervistati, è importante approfondire la conoscenza dell’UE e delle sue istituzioni. Una parte significativa di giovani afferma che i social network online rappresentino un progresso verso la democrazia. Un numero consistente di giovani europei ha adottato prassi quotidiane legate alla tutela dell’ambiente e la lotta al cambiamento climatico.
L’indagine condotta tra 10.294 giovani nei 28 Stati membri europei, tra il 9 e il 25 Aprile 2016, ha riscontrato differenze marcate tra i diversi paesi su molti dei temi affrontati.
http://bit.ly/1TFTU0w

L’inclusione sociale e i giovani – Escludere i giovani: una minaccia per il nostro futuro

Pubblicato del Forum Europeo per i Giovani, il rapporto analizza la situazione sociale dei giovani e valuta la qualità delle politiche sociali e i servizi accessibili ai giovani. ll rapporto mette in evidenza come uno dei temi prioritari da affrontare sia il divario nell’attuale funzionamento dei sistemi di welfare in Europa e sottolinea che il modello sociale europeo deve adattarsi ad un contesto sociale ed economico ormai mutato, al fine di garantire investimenti nella generazione dei giovani attraverso l’istruzione, la creazione di lavori di qualità, tutela sociale, sostegno alla salute e l’alloggio.
http://bit.ly/1TQ8UNt

eTwinning Generation: festeggiare i 10 anni di eTwinning!

Negli ultimi 10 anni, migliaia di insegnanti hanno utilizzato la piattaforma eTwinning – comunità europea per le scuole – per aiutare oltre due milioni di studenti a sperimentare il significato dell’essere europei attraverso scambi virtuali.
La pubblicazione raccoglie le storie di 44 tra questi studenti, in 11 paesi, che attraverso i loro progetti hanno lavorato con altri studenti in oltre 34 paesi. Condividono ricordi e punti di vista su come le loro vite sono cambiate – fin da molto giovani – grazie ad un valido progetto europeo, iniziato oltre dieci anni fa.
https://www.etwinning.net/eun-files/generation/it.pdf

ILO: sintesi sui programmi di lavoro autonomo per i giovani

L’obiettivo di questa pubblicazione è di fornire un’analisi esaustiva sui temi chiave legati al lavoro autonomo per i giovani. La sintesi in particolare analizza gli interventi per il lavoro autonomo e l’imprenditorialità adottati nei diversi contesti (paesi dal basso all’alto reddito) mirati a favorire l’integrazione dei giovani nel mercato del lavoro e promuovere lo sviluppo inclusivo.
http://bit.ly/1sHx3ev

Sito web Erasmus+

Versione aggiornata del sito web di Erasmus+, programma UE dedicato al sostegno dell’istruzione, la formazione, i giovani e lo sport in Europa. Il sito è disponibile in tutte le 24 lingue ufficiali dell’UE.
https://ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus/node_it

Skillage – Siete pronti ad essere assunti?

Skillage valuta la comprensione degli utenti delle TIC (Tecnologie dell’informazione e la comunicazione) in un contesto lavorativo. Ciascuna domanda prevede un numero variabile di possibili risposte, che approfondiranno una particolare competenza TIC. Lo strumento è stato pensato per far ragionare gli utenti sui singoli temi e valutare le proprie conoscenze specifiche.
http://www.skillage.eu

Finanziamenti

Mentors4U: libera il talento ed entra con successo nel mondo del lavoro!

Mentors4U è un’iniziativa no-profit della Harvard Business School, che ha come mission aiutare giovani studenti di talento ad individuare i percorsi professionali più adatti alle loro capacità e aspirazioni e ad entrare con successo nel mondo del lavoro.
Il programma, inizialmente rivolto a studenti delle facoltà italiane di Economia e Ingegneria e studenti italiani all’estero, verrà esteso quanto prima ad altri ambiti professionali e Paesi. Gli studenti che desiderano entrare a far parte del programma Mentors4U dovranno inviare online la loro candidatura comprensiva di CV e lettera motivazionale. L’Admission Committee di Mentors4U selezionerà gli studenti più meritevoli sulla base della performance accademica e professionale, motivazione ad entrare a far parte del programma e necessità di mentoring del candidato. Il programma accompagna gli studenti dal secondo all'ultimo anno di università.
Scadenza: 30 Giugno 2016.
http://www.mentors4u.com/

Detour - Festival del Cinema di Viaggio: concorso 2016

Detour - Festival del Cinema di Viaggio, che si terrà a Padova dal 5 al 9 Ottobre 2016, promuove un concorso per lungometraggi e documentari sul tema del viaggio in tutte le sue possibili declinazioni: la fuga, l’esilio, la migrazione, l’esplorazione. Sono ammessi film di generi diversi, dal dramma al road movie, dalla commedia al cinema di fantascienza che mettano in scena viaggi di ritorno, di scoperta, di formazione.
I film devono essere di durata superiore ai 60 minuti per i lungometraggi di finzione e di durata superiore ai 50 minuti per i documentari e devono essere stati completati dopo il 31 dicembre 2014. Le opere non in lingua italiana devono avere i sottotitoli in italiano o in inglese.
Una giuria qualificata assegnerà un Premio per il Miglior film alla migliore opera nella sezione del Concorso Internazionale e un Premio Speciale della Giuria per il film del Concorso Internazionale che meglio interpreta l’idea del viaggio. Inoltre, durante il Festival gli spettatori saranno invitati a votare i film del Concorso e ad assegnare così un Premio del pubblico.
L’iscrizione al Festival è gratuita.
Scadenza: 9 Luglio 2016.
http://www.detourfilmfestival.com/regolamento/

Concorso giornalistico sull’efficienza energetica: anche per under 25!

L’ENEA e il Ministero dello Sviluppo Economico hanno lanciato “Italia in Classe A – Premio Energia Intelligente”, un concorso giornalistico per professionisti già affermati e per giovani under 25, volto a premiare i migliori articoli, spot, servizi radio-tv sull’efficienza energetica (pubblicati fra il 15 maggio e il 15 novembre 2016), con particolare riferimento ai suoi benefici, agli strumenti e agli incentivi disponibili, all’innovazione tecnologica e all’uso efficiente dell’energia, in ambito pubblico e privato. Il tema può essere liberamente interpretato.
Il concorso prevede le seguenti categorie:
- articoli pubblicati su carta stampata e agenzie di stampa (testate registrate);
- servizi diffusi su radio e televisioni (testate registrate);
- articoli, foto e servizi audio-video diffusi sul web (testate registrate);
- fotografie e/o illustrazioni/vignette inedite;
- video/spot inediti;
- articoli, foto o servizi audio-video inediti realizzati da giovani under 25;
- testata giornalistica registrata.
Premi
Al vincitore delle categorie 1), 2), 3), 4) verrà assegnato un premio di 3.000 Euro
-Al vincitore della categoria 5) verrà assegnato un premio di 5.000 Euro
-Al vincitore della categoria 6) verrà assegnato un premio di 3.000 Euro
La partecipazione al concorso è gratuita.
Scadenza: 15 Novembre 2016.
http://www.italiainclassea.enea.it/

Contest “Noi e gli Altri”: racconta la tua esperienza europea!

Il Festival Taobuk e l’Agenzia Nazionale per i Giovani, promuovono la prima edizione del contest “Noi e gli Altri”.
I partecipanti al concorso, tra i 18 e i 30 anni, dovranno elaborare un racconto breve o un reportage giornalistico su un’esperienza, anche fatta in prima persona, nel corso di un progetto di mobilità europea, come Erasmus Plus, considerata di grande valore formativo e frutto di un confronto con la diversità, di cui si è fatto tesoro.
Gli elaborati non dovranno superare le 5.400 battute (spazi inclusi). Il materiale dovrà essere inviato all’indirizzo email noieglialtri@taobuk.it preferibilmente in formato .doc/.docx o PDF.
La selezione prevede un vincitore per sezione e dieci menzioni d’onore. I vincitori saranno proclamati attraverso i canali ufficiali (social e sito) del festival ai primi di Agosto 2016.
I due vincitori saranno ospitati a Taormina (vitto e alloggio il 10 e 11 settembre) per poter assistere all’evento di inaugurazione di Taobuk che si terrà il 10 Settembre 2016 e in quell’occasione sarà consegnata loro una targa. Il miglior racconto, il miglior reportage giornalistico e le dieci menzioni d’onore verranno pubblicati sul sito www.taobuk.it, in una Sezione dedicata.
Scadenza: 15 Luglio 2016.
http://www.taobuk.it/il-festival/noi-e-gli-altri/

Premio Eurointerim Donna e Lavoro Startup 2016

Eurointerim Spa Agenzia per il Lavoro organizza il Premio nazionale Donna e Lavoro Startup, che intende dare visibilità e sostenere i migliori Progetti di Impresa al femminile. Scopo del Premio è sostenere la nascita e lo sviluppo di nuove idee e/o di nuove imprese e l’introduzione di esse nel mondo del lavoro. L’obiettivo è, infatti, supportare giovani imprenditori e le loro idee di business innovative, accompagnandoli verso l’autonomia.
Il Premio è aperto, senza limiti d’età, a tutti coloro che intendano realizzare un progetto di impresa e ad ogni tipo di Startup a tema Donna e Lavoro. Possono presentare un progetto sia soggetti privati intenzionati alla costituzione di un’impresa, sia imprese già costituite.
L’idea vincente verrà premiata da Eurointerim Spa con 2.000 euro. Il secondo e il terzo classificato verranno premiati rispettivamente con 1.500 e 1.000 euro. La premiazione avrà luogo il 16 dicembre 2016. Eurointerim potrà sostenere direttamente l’idea imprenditoriale vincente e/o altre valutate positivamente, tramite accompagnamento all’avvio della Startup: finanziamenti diretti, facilitazioni nell’accesso al credito, consulenze specialistiche e una serie di servizi di accelerazione.
La documentazione dovrà essere spedita esclusivamente in forma elettronica a concorso@eurointerim.it
Scadenza: 30 Settembre 2016.
http://www.eurointerim.it/news/premio-donna-e-lavoro-startup-2016

Education Youth Video Challenge: quale futuro per l’istruzione?

La Commissione Istruzione, creata lo scorso settembre intende sostenere la realizzazione dell'ambizioso “Obiettivo di Sviluppo Sostenibile per l'Istruzione” che invita il mondo a "garantire un’educazione inclusiva e una qualità equa, promuovendo opportunità di apprendimento per tutti” e comprende un gruppo di leader da tutto il mondo che lavorano per sviluppare un piano d’azione affinché ciascun bambino abbia l’opportunità di ricevere un’istruzione adeguata.
Con il concorso Education Youth Video Challenge la Commissione invita giovani tra i 13 e i 30 anni a creare un video di massimo 30 secondi che risponda a una o entrambe le seguenti domande:
-Come può l’educazione prepararti al meglio per il tuo futuro?
-Come sarebbe la tua scuola ideale del futuro?
Premi:
-Grand prize: (disponibile solo per i maggiorenni) consiste in un invito a New York per vedere il proprio video trasmesso al rapporto della Commissione durante l’assemblea generale dell’ONU a settembre
-Second Prize: iPad mini (16GB, wifi)
-Third Prize: HP Chromebook (11-inch laptop computer, 4GB RAM)
-People’s Choice Award: GoPro Hero4 Session waterproof video camera
Scadenza: 30 Giugno 2016.
http://educationcommission.org/ways-to-engage/the-education-video-challenge/

StartUp4Life: il talento non ha età!

Startup4Life è un progetto per start up promosso da Bayer e rivolto agli over 40, un mercato in evoluzione e crescita, fatto di persone con esperienza che hanno idee e competenze e vogliono reinventarsi e ricominciare.
La call for ideas ha l’obiettivo di scoprire e valorizzare progetti innovativi e promuovere la creazione di nuova impresa nel settore dell’alimentazione, dell’agricoltura sostenibile e della tutela del territorio. L’invito prevede il supporto in comunicazione per il primo anno di attività, un percorso di affiancamento mirato e la possibilità di entrare in contatto con grandi aziende. Possono aderire sia gruppi che singole persone: nel caso dei gruppi, è necessario che almeno il referente del progetto abbia compiuto i quarant’anni d’età.
Scadenza: 31 Luglio 2016.
http://www.startup4life.it/#contest

"Youth in education and training": concorso fotografico del Cedefop!

Il CEDEFOP, Centro Europeo per lo Sviluppo della Formazione Professionale, ha lanciato la seconda fase del concorso fotografico"Youth in education and training". L’obiettivo del concorso è di capire in che modo i giovani vedono se stessi nell’ambiente scolastico o di formazione professionale.
I candidati (residenti UE, tra i 18 e i 30 anni) devono postare e condividere la propria esperienza di istruzione o formazione attraverso una foto su Instagram utilizzando #CedefopPhotoAward.
I vincitori del primo e secondo premio saranno invitati a visitare il Cedefop a Salonicco (Grecia) e partecipare al weekend di apertura del 15° Thessaloniki International Film Festival. Il Cedefop coprirà le spese di viaggio e alloggio e l’accesso al Festival dal 4 al 6 Novembre 2016.
Scadenza: 11 Settembre 2016.
http://bit.ly/1suOPSl

Borse di studio per scrittori "in viaggio" 2016

World Nomads invita studenti e scrittori non professionisti di qualunque nazionalità (ma con ottime conoscenze dell’inglese scritto) a presentare domanda per una sovvenzione per un viaggio legato alla scrittura.
Tre aspiranti scrittori vinceranno un viaggio di dieci giorni in Australia. A parte il viaggio, i vincitori verranno anche iscritti ad un corso di scrittura di viaggio di 3 giorni a Melbourne.
I candidati dovranno scrivere un storia di 2500 caratteri riguardante un'esperienza di viaggio intorno ad uno di questi temi:
- Come sono finito qui?
- Un incontro locale che non dimenticherò mai.
- La volta che ho scoperto...
La sovvenzione coprirà la tariffa aerea, l’alloggio e l’assicurazione di viaggio.
Scadenza: 27 Giugno 2016.
http://bit.ly/1Z7ZFs5

Premio per la Ricerca sulla Politica e la Gestione Culturale (CPRA)

Assegnato tutti gli anni, il Premio per la Ricerca sulla Politica e la Gestione Culturale (CPRA) viene offerto alle migliori tesi di PhD recenti sulle politiche culturali comparative o i temi gestionali presentate da un giovane ricercatore.
Il Premio intende stimolare la ricerca accademica nel settore della politica culturale e della gestione per approfondire, attraverso la ricerca comparativa e transnazionale, temi di interesse nell'Europa contemporanea, l'Asia e le Americhe, e possibilmente anticipare i nuovi orientamenti sulle politiche culturali, nonché contribuire al processo della creazione di un'infrastruttura, una rete di studiosi competenti su progetti di ricerca comparativa su temi legati alle politiche culturali e la gestione.
Possono presentare domanda giovani ricercatori dall'Europa e il resto del mondo, fino ai 35 anni d'età. I candidati devono aver discusso la tesi di PhD tra le date dell’01/01/2015 e il 30/06/2016 ed avere ottenuto la lode.
Tutte le sintesi del PhD devono essere presentate in inglese, anche qualora la versione originale sia in un'altra lingua.
Scadenza: 30 Giugno 2016.
http://bit.ly/1spHyn6

Concorso “Youth Citizen Entrepreneurship” 2016

La Fondazione Goi Peace, Stiftung Entrepreneurship e Digital Experts United (DEU) hanno lanciato il concorso "Youth Citizen Entrepreunership" 2016. Si tratta di un programma globale e una piattaforma online a sostegno degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio. Giovani di tutto il mondo sono invitati a presentare le loro idee e progetti innovativi con un impatto sociale, che valorizzino e implementino uno o più tra i 17 Obiettivi di Sviluppo del Millennio. I partecipanti devono: avere tra i 15 e i 35 anni; avere un'idea innovativa per un'impresa che contribuisca all'implementazione di uno degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio; essere in grado di presentare le proprie idee e fare una presentazione in inglese.
Le categorie sono le seguenti:
- Best Ideas Category: idee innovative e progetti per una nuova impresa
- Best Projects Category: impresa già esistente che ha dimostrato di avere un impatto sociale.
Scadenza: 30 Giugno 2016.
https://www.entrepreneurship-campus.org

Bando EAC/07/2016 – Rete europea di esperti in economia dell’istruzione

La rete europea di esperti in economia dell’istruzione supporterà la Commissione Europea nell’analisi delle politiche e le riforme legate all’istruzione e la formazione, e le loro implicazioni. Fornirà accesso alle conoscenze chiave e gli studi tratti dalla ricerca europea e internazionale riguardo gli aspetti economici e finanziari nell’istruzione e la formazione. La rete europea di esperti sull’economia dell’istruzione rappresenta il diretto successore all’EENEE (2013-2016).
Scadenza: 30 Giugno 2016.
http://ec.europa.eu/education/calls/0716_en.htm

Programma di residenze per artisti Pact Zollverein 2017

Da Gennaio a Luglio 2017 PACT Zollverein offre un programma di residenza per lo sviluppo e la realizzazione di progetti e produzioni. Il programma è aperto ad artisti professionisti sia dalla Germania che dall’estero, attivi nel settore della danza, lo spettacolo, le media arts e la sound art.
Assegnate due volte all’anno da una giuria, le residenze offrono agli artisti spazio e alloggio. Gli artisti ricevono inoltre sostegno tecnico e consulenza per le relazioni con i media e le relazioni pubbliche e nella drammaturgia. Verrà coperta dall’organizzazione anche parte delle spese di viaggio.
Scadenza: 11 Luglio 2016.
http://www.pact-zollverein.de/en/artists-centre

Premio Nuova Generazione di Giornalisti Scientifici 2016

Giovani giornalisti scientifici ad inizio carriera possono inviare il proprio articolo sul tema principale “Salute” (pubblicato dopo il 1 gennaio 2015) a: science-journalist-award@worldhealthsummit.org
L’articolo può essere pubblicato in qualsiasi forma, cartacea, digitale, acustica o visiva. I contenuti audio e video devono essere resi disponibili via web-link. L’articolo deve essere accompagnato da un breve CV (una pagina) e una copia del passaporto.
I primi cinque giovani giornalisti verranno invitati a partecipare al World Health Summit (WHS) 2016, che si terrà dal 9 all'11 Ottobre presso l'Ufficio Esteri Federale a Berlino, e vivere un’esperienza unica di apprendimento e networking con oltre 1000 partecipanti di alto livello dal mondo accademico, politico, il settore privato e la società civile. Inoltre, ciascun vincitore riceverà un finanziamento di 500 euro per le spese di viaggio.
Le domande verranno accettate da tutti i paesi, anche se è richiesta la lingua inglese. Verranno accettate traduzioni se allegate all’articolo originale in inglese.
Scadenza: 14 Luglio 2016.
http://bit.ly/1sGGw5M

Premio Europeo per la Prevenzione 2016

Il Gruppo di Cooperazione per la lotta all'Abuso e il Traffico Illecito di Stupefacenti (Gruppo Pompidou) assegna ogni due anni il Premio Europeo per la Prevenzione a tre progetti sulla prevenzione dell'uso di stupefacenti tra i giovani. Il Premio verrà assegnato a tre progetti giovanili che riceveranno ciascuno un contributo finanziario di 5000 euro.
Particolare attenzione verrà prestata ad approcci innovativi, specificamente in relazione a moderni strumenti di comunicazione quali video, Internet, cellulari e messaggi di testo.
I progetti devono essere gestiti da giovani provenienti da uno (o più) degli stati membri del Consiglio d'Europa, Stati membri del Gruppo Pompidou, nonché da Algeria, Egitto, Giordania, Libano e Tunisia, membri del gruppo della rete mediterranea per la cooperazione sulle tossicodipendenze (MedNet). E' necessario coinvolgere nel progetto giovani al di sotto dei 25 anni.
Si terrà una Cerimonia di Premiazione in occasione dell'Incontro del Gruppo Pompidou nell'autunno 2016.
Scadenza: 31 Luglio 2016.
http://bit.ly/1Ik8DxP

Notizie

Nuova piattaforma europea sul lavoro sommerso

Lanciata il 27 maggio dalla Commissione Europea, la piattaforma intende trasformare il lavoro sommerso in lavoro dichiarato, garantendo in tal modo la tutela di milioni di europei che rischiano a causa di accordi di lavoro non trasparenti, compreso il rapporto di lavoro dipendente cammuffato da lavoro autonomo. La Piattaforma discuterà modalità e strumenti per migliorare le politiche e le misure contro il lavoro sommerso, e promuoverà la cooperazione tra le autorità nazionali ed altri attori. I settori rappresentati nella Piattaforma saranno numerosi: agricoltura, turismo, edilizia, servizi di sicurezza, commercio, trasporto, etc.
http://bit.ly/1TOBMYf

Più trasparenza ed equilibrio nei gruppi di esperti: nuove norme della Commissione

La Commissione Europea ha adottato nuove norme sulla creazione e il funzionamento dei gruppi di esperti a carattere consultivo che forniscono competenze esterne per contribuire al processo di elaborazione delle politiche. La decisione stabilisce un insieme coeso di norme e principi volti ad accrescere la trasparenza, a evitare conflitti di interessi e a garantire una rappresentanza equilibrata degli interessi. Le nuove norme impongono ai servizi della Commissione di selezionare tutti i membri dei gruppi di esperti tramite inviti pubblici a presentare candidature, eccezion fatta per i gruppi che rappresentano Stati membri, paesi terzi e organismi internazionali o dell'Unione. Verrà fatto il possibile per garantire una rappresentanza equilibrata, considerati i settori di competenza e di interesse, il genere, l'origine geografica e il mandato del gruppo di esperti in questione. Le norme rivedute contribuiscono ad accrescere la trasparenza dell'operato dei gruppi imponendo espressamente ai servizi della Commissione di rendere disponibile la documentazione pertinente, tra cui gli ordini del giorno, verbali chiari e completi e i contributi degli esperti. Le norme rivedute migliorano significativamente la gestione dei conflitti di interessi degli individui nominati a titolo personale, il cui operato deve essere indipendente e dettato dall'interesse pubblico. Un registro dei gruppi di esperti riveduto sarà pubblicato su Internet nello spirito delle nuove norme di trasparenza, garantendo sinergie con il registro per la trasparenza.
http://europa.eu/rapid/press-release_IP-16-1923_it.htm

Piano di investimenti per l'Europa: nuovo accordo per le PMI italiane

Il Fondo europeo per gli investimenti (FEI) e Alba Leasing S.p.A. (Alba) hanno firmato un accordo InnovFin a beneficio delle PMI, che usufruisce del sostegno del Fondo europeo per gli investimenti strategici (FEIS), fulcro del Piano di investimenti per l'Europa.
Grazie all'accordo InnovFin, nei prossimi due anni Alba Leasing S.p.A. potrà erogare alle imprese innovative in Italia finanziamenti dal FEI con il sostegno di Orizzonte 2020, il programma quadro di ricerca e innovazione dell'UE. Il sostegno dell'UE alle imprese innovative italiane dovrebbe generare un portafoglio di leasing del valore di 80 milioni di EUR.
L'operazione, realizzata in Italia grazie al FEIS, riflette l'impegno dell'UE ad avviare rapidamente nell'ambito del FEIS iniziative concrete finalizzate ad accelerare le operazioni di erogazione di prestiti e di concessione di garanzie che possano stimolare la crescita e l'occupazione nell'UE.
http://ec.europa.eu/italy/news/2016/20160518_piano_investimenti_it.htm

UE e UNICEF lanciano la campagna "#EmergencyLessons"!

Con il lancio della campagna #EmergencyLessons sull’istruzione nelle zone di crisi, l’UNICEF e l‘Unione Europea intendono raggiungere in particolare i giovani dai 25 anni in giù di Grecia, Ungheria, Irlanda, Italia, Slovenia, Slovacchia e Regno Unito.
L’obiettivo è ispirare i giovani a far sentire la propria voce per conto dei milioni di bambini e adolescenti la cui istruzione è stata interrotta dalle emergenze.
http://goo.gl/0eVVuh

Patto Europeo per i Giovani: primo Incontro dei Leader

Il 24 maggio, il Commissario all’Occupazione, Affari Sociali, Competenze e Mobilità del Lavoro, Marianne Thyssen, insieme a Viscount Etienne Davignon, Ministro francese e Presidente di CSR Europe, ha partecipato a Bruxelles al primo incontro dei leader del Patto Europeo per i Giovani.
Il Patto è stato lanciato nel Novembre 2015 e ha coinvolto in particolare gli amministratori delegati delle aziende, con l’obiettivo di promuovere partenariati per l’educazione imprenditoriale mirati ad una maggiore occupabilità e inclusione dei giovani. Il Patto si pone degli obiettivi ambiziosi: raggiungere 100.000 nuovi tirocini, apprendistati o ingressi di carriera; mettere in piedi 10.000 partenariati di educazione imprenditoriale. Questa azione si affianca all’iniziativa della Commissione sull’Alleanza Europea per gli Apprendistati, che ad oggi ha creato 250.000 opportunità di tirocinio e di lavoro per i giovani in Europa.
http://www.csreurope.org/pactforyouth

Nuove norme per attirare nell'UE studenti e ricercatori non comunitari

Nuove norme armonizzate d'ingresso e soggiorno nell'UE sono state approvate dal Parlamento e renderanno più semplice e più attraente per le persone provenienti da paesi terzi studiare o fare ricerca nelle università europee. Le nuove disposizioni chiariscono e migliorano anche le condizioni di tirocinanti, volontari, alunni e ragazzi alla pari non-UE.
Le nuove regole unificano due direttive già esistenti (su studenti e ricercatori) per garantire che:
-studenti e ricercatori possano soggiornare nell'UE per almeno nove mesi dopo aver terminato i propri studi o ricerche per cercare un lavoro o di dare vita a un'attività. In tal modo, anche l'Europa potrebbe beneficiare delle loro competenze;
-studenti e ricercatori possano muoversi più facilmente all'interno dell'Unione europea durante il loro soggiorno. In futuro, non sarà infatti più necessario presentare una nuova domanda di visto al momento del trasferimento, ma basterà semplicemente notificare lo Stato membro verso il quale ci si sta spostando, ad esempio per uno scambio culturale di sei mesi. I ricercatori potranno inoltre spostarsi per periodi più lunghi rispetto a quelli attualmente consentiti;
-i ricercatori abbiano il diritto di portare i loro familiari con loro e, a loro volta, i membri della famiglia potranno lavorare durante il soggiorno nell'UE;
-agli studenti sia riconosciuto il diritto di lavorare almeno 15 ore a settimana.
La nuova direttiva prevede anche condizioni di ingresso uniformi e una protezione più efficace per i tirocinanti e i volontari che operano nell'ambito del programma di volontariato europeo. Disposizioni facoltative sono inoltre previste per altri volontari, alunni e ragazzi "au pair" non comunitari, che potranno per la prima volta fare affidamento su una legge europea.
http://goo.gl/WOvuCD

14 paesi UE ricevono le raccomandazioni specifiche sull’istruzione nel quadro del Semestre Europeo 2016

Il 18 maggio la Commissione Europea ha adottato le sue proposte per le raccomandazioni specifiche per ciascun paese nel quadro del Semestre europeo 2016. Il Semestre Europeo è il ciclo UE di coordinamento delle politiche economiche. Tutti gli anni la Commissione Europea pubblica un’analisi dettagliata delle politiche finanziarie, macroeconomiche e strutturali dei paesi UE e fornisce loro raccomandazioni per i successivi 12-18 mesi. Le raccomandazioni sono incentrate sulle potiche chiave prioritarie per ciascun paese. I paesi a cui vengono proposte le raccomandazioni sono 14: Austria, Belgio, Bulgaria, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Germania, Ungheria, Lituania, Polonia, Portogallo, Romania, Slovacchia e Spagna. I temi afforntati sono i seguenti: abbandono scolastico e bassi livelli di competenze base tra i giovani, gli insegnanti, istruzione per i giovani svantaggiati, compresi Rom e migranti, relevanza dell’istrusione nel mercato del lavoro, cooperazione tra università e settore dll’impresa, investimenti nell’istruzione. I governi nazionali discuteranno le proposte della Commissione nel Giugno e il Consiglio adotterà la versione finale delle raccomandazioni per ciascun paese in Luglio.
http://bit.ly/1omdWyQ

Eventi

EURES Job Fairs

Stai pensando di trasferirti in un altro paese UE? Il Portale EURES per la Mobilità nell’Impiego organizza fiere del lavoro in tutta Europa.
http://bit.ly/EUREScalendar

13-15 Giugno 2016: Global Youth Forum, Washington, D.C, USA

Organizzato dal Gruppo della Banca Mondiale (WBG) e il suo Partenariato Globale per i Giovani nello Sviluppo, Il Forum riunirà oltre 150 partner e rappresentanti dei settori pubblico e privato, la società civile e i giovani, per scambiare idee innovative e sostenere le azioni della comunità globale. I partecipanti apprenderanno nuovi modi per sostenere il passaggio dei giovani verso il mondo adulto e sostenerli nel loro sforzo di raggiungere uno sviluppo economico sostenibile
Il Forum verrà trasmesso dal vivo qui.
http://bit.ly/1P2Xupt

15-16 Giugno 2016: Giornate Europe dello Sviluppo (EDD16), Bruxelles, Belgio

Organizzate dalla Commissione Europea, le Giornate Europee dello Sviluppo (EDD) riuniscono tutti gli anni la comunità legata ai temi dello sviluppo per condividere idee ed esperienze mirate ad ispirare nuovi partenariati e soluzioni innovative per affrontare le sfide più urgenti a livello globale. Per il 10° anniversario, le Giornate EDD 2016 saranno incentrate su “L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile”.
https://eudevdays.eu

29 Giugno 2016: Forum Marie Skłodowska-Curie 2016 – Dove si incontrano impresa e talento nella ricerca, Bruxelles, Belgio

L’evento verterà sul modo in cui le Azioni Marie Skłodowska-Curie (MSCA) possono aiutare i ricercatori nello sviluppo della propria carriera al di fuori del mondo accademico e in particolare nell’impresa.
Scadenza per la registrazione: 22 Giugno 2016.
L’evento verrà trasmesso dal vivo.
https://mscabusiness2016.teamwork.fr/en/programme

5-7 Luglio 2016: Conferenza Eurochild, Bruxelles, Belgio

Evento di tre giorni dal tema “I diritti dei bambini contano: perchè l’Europa deve investire nei bambini”, che coinvolgerà bambini e giovani nella progettazione e la realizzazione della conferenza. Scadenza per la registrazione: 17 Giugno 2016.
http://www.eurochild.org/events/eurochild-conference-2016

6-10 Luglio 2016: Mondiali Antirazzisti, Bosco Albergati, Italia

Il torneo internazionale antirazzista di calcio è un progetto annuale che offre cinque giorni di calcio, ma anche concerti, dibattiti ed altri eventi culturali e sportivi per la lotta contro il razzismo e la discriminazione.
http://www.mondialiantirazzisti.org

Mostra 'I libri che hanno fatto l'Europa', Roma, fino al 22 Luglio

La mostra 'I libri che hanno fatto l'Europa', in corso presso l'Accademia dei Lincei, a Roma, fino al 22 luglio, vuole rappresentare materialmente, attraverso alcune opere fondamentali il comune percorso storico-culturale che ha portato dalla cultura e letteratura classico cristiana e mediolatina a quella romanza e moderna e, quindi, alla cultura europea occidentale. L'evento, organizzato in concomitanza col XXVIII Congresso internazionale di linguistica e filologia romanza (18 al 23 luglio), intende offrire l'occasione di far conoscere il patrimonio culturale delle biblioteche della Capitale ai giovani e al più ampio pubblico, attraverso i libri che, nel corso dei secoli, 'hanno fatto' gli europei così come oggi sono. L'esposizione è accompagnata da testi, video, mappe e materiale mediatico che aiutano a collocare le opere nel loro contesto e nel loro percorso storico.
http://www.lincei.it/

27-29 Settembre 2016: Seminario - Enter!: dalla politica alla pratica, Strasburgo, Francia

Organizzato dal Dipartimento Gioventù del Consiglio d’Europa, il seminario verterà sull’implementazione della Raccomandazione sull’accesso ai diritti dei giovani provenienti dai quartieri disagiati. Il seminario è rivolto agli operatori dell’animazione giovanile e le politiche giovanili, che lavorano nel settore dei diritti sociali dei giovani.
Scadenza: 20 Giugno 2016.
http://bit.ly/25wAH9J

Calendario Formazione Salto-Youth

Il Calendario della formazione Europea contiene le attuali offerte di formazione delle diverse istituzioni e organizzazioni, quali SALTO, le Agenzie Nazionali per il Programma Gioventù in Azione, le organizzazioni giovanili non-governative, i Centri Giovanili europei del Consiglio d’Europa, il programma di Partenariato sulla Formazione degli Animatori Giovanili, etc. I corsi si rivolgono a giovani, animatori e operatori giovanili, mentori, leader di gruppo, ed altri specialisti del settore.
http://www.salto-youth.net/tools/european-training-calendar

--------------------------------------------------------------------------------------------------------

Eurodesk è una struttura del programma comunitario Gioventù in Azione che opera nel settore dell'informazione e orientamento sui programmi promossi dall'Unione Europea e dal Consiglio d'Europa nel settore della gioventù.
Eurodesk è realizzato con il supporto della Commissione Europea, Direzione Generale Istruzione e Cultura.
Eurodesk fornisce informazioni sui programmi europei rivolti ai giovani nei settori della cultura, della formazione, della mobilità giovanile, dei diritti e del volontariato, con l'obiettivo di rendere sempre più accessibile ai giovani l'utilizzo delle opportunità offerte dai programmi stessi.
Con l'integrazione della rete Eurodesk nel programma comunitario Gioventù, dal gennaio 2000 i Punti Locali Decentrati Eurodesk sono punti di orientamento sul programma.

Il Coordinamento Nazionale della Rete ha sede a Cagliari:

Eurodesk Italy
via Inglesias, 45 - 09125 Cagliari
tel. 070.6848179/6400022 - fax. 070.654179
informazioni@eurodesk.it
http://www.eurodesk.it

A Ferrara l'Agenzia Locale Eurodesk per la Mobilità Educativa Transnazionale dei giovani (Agenzia Locale Eurodesk/ALE) si trova presso:

Agenzia Informagiovani
piazza Municipale 23 - 44121 Ferrara
tel. 0532.419590 - fax 419490
eurodesk@comune.fe.it - r.vitafinzi@comune.fe.it (mail per appuntamento)