» MENU

Dove sei: Informagiovani di Ferrara > Lavoro > Lavoro e nuove tecnologie

Lavoro

Lavoro e nuove tecnologie

Secondo il rapporto pubblicato da crescitadigitale.it, internet, decisamente in controtendenza rispetto agli altri settori, ha già creato nel nostro Paese oltre 700.000 nuovi posti di lavoro negli ultimi 15 anni. Si stima che nel 2010 Internet abbia contribuito 2% del PIL italiano, circa 30 miliardi di euro.
Da una ricerca condotta dal McKinsey Global Institute nel maggio 2011, emerge tuttavia che, se confrontata con altri paesi europei come la Svezia e il Regno Unito, dove il contributo di Internet al PIL supera il 5%, o anche con la Francia dove è pari al 3%, l’economia digitale italiana presenta ancora ampi margini di crescita. E non potrebbe essere diversamente visto che, complice l'uso massivo dei social media e la diffusione sempre maggiore dei dispositivi mobili, tutte le forme di business si stanno trasferendo verso il digitale.
Il pieno sfruttamento del potenziale di Internet potrebbe alimentare anche in Italia la crescita economica, offrendo un apporto apprezzabile al PIL nazionale anche nell’immediato futuro, permettendogli di raggiungere e superare il 3% già nel 2015.

Una nuova sezione del nostro sito che ha l'obiettivo di fornire alcune indicazioni di base e riferimenti utili ed affidabili per trovarne altre.

Buona navigazione!

 

Aggiornato: ottobre 2016