Informagiovani Ferrara Comune di Ferrara
Newsletter Sociale

Newsletter Estero 4 maggio 2023

"Premio Daphne Caruana Galizia per il giornalismo 2023"

04-05-2023

Premio Daphne Caruana Galizia per il giornalismo 2023

Il 3 maggio, Giornata mondiale della libertà di stampa, il Parlamento europeo ha pubblicato il bando per la presentazione delle proposte per il Premio Daphne Caruana Galizia per il giornalismo.

Il premio è un riconoscimento annuale per il giornalismo d'eccellenza che promuove e difende i principi e i valori fondamentali dell'Unione europea, quali dignità umana, libertà, democrazia, uguaglianza, Stato di diritto e diritti umani.

Possono partecipare giornalisti o team di giornalisti di qualsiasi nazionalità, presentando inchieste approfondite pubblicate o trasmesse da mezzi di comunicazione con sede in uno dei 27 Stati membri dell'Unione. Lo scopo è di sostenere e mettere in risalto l’importanza del giornalismo professionistico per la salvaguardia della libertà e dell’uguaglianza.

Il vincitore verrà scelto da una giuria indipendente, composta da rappresentanti della stampa e della società civile dei 27 paesi dell'UE e da rappresentanti delle principali associazioni dei giornalisti europee. La cerimonia di premiazione si terrà, come ogni anno, intorno al 16 ottobre, anniversario dell'omicidio di Daphne Caruana Galizia.

Il premio, e i 20.000 euro assegnati al vincitore, dimostrano il sostegno del Parlamento nei confronti del giornalismo investigativo e l'importanza di una stampa libera.

Scadenza: 31 luglio 2023 (CEST).

Per ulteriori informazioni:
https://daphnejournalismprize.eu/

Fonte: Eurodesk Italy - Coordinamento Nazionale - E-mail: coordinamento@eurodesk.it - Web: www.eurodesk.it

"Strategia europea per la giovent├╣: consultazione"

04-05-2023

Consultazione per raccogliere informazioni, competenze e pareri sull'andamento della Strategia europea per la gioventù a metà percorso

 La Strategia dell'UE per la gioventù costituisce il quadro di riferimento per la cooperazione dell'UE sulla politica in materia di gioventù per il periodo 2019-2027 e si fonda sulla risoluzione del Consiglio del 26 novembre 2018. Promuove la partecipazione dei giovani alla vita democratica, sostiene l'impegno sociale e civico e mira a garantire che tutti i giovani dispongano delle risorse necessarie per prendere parte alla società.


Per dare evidenza dei risultati ottenuti attraverso la Strategia dell'UE per la gioventù, è prevista una valutazione di cui la presente consultazione pubblica costituisce parte integrante.

Sono benvenuti i contributi dei giovani e delle principali parti interessate, ma anche del pubblico in generale e di tutte le parti che hanno un interesse nella politica della gioventù dell'UE.
I portatori di interessi comprendono i soggetti elencati di seguito (l'elenco non è esaustivo): le agenzie nazionali Erasmus+; il Consiglio d'Europa; le organizzazioni e le reti che rappresentano o lavorano con i giovani; gli animatori socioeducativi; i consigli della gioventù; i servizi per i giovani; i beneficiari e i partecipanti alla strategia dell'UE per la gioventù e ai programmi dell'UE nel settore della gioventù; gli esperti e i ricercatori nel settore della gioventù; gli attori della società civile; le istituzioni, le organizzazioni e i singoli individui che non hanno partecipato agli strumenti e alle azioni previsti dalla strategia o ai programmi dell'UE; le organizzazioni internazionali (OCSE, UNICEF, UNESCO); altri soggetti o cittadini pertinenti.

È possibile partecipare alla consultazione pubblica rispondendo al questionario online. I contributi possono essere inviati in una qualsiasi lingua ufficiale dell'UE.

La consultazione sarà aperta fino al 2 agosto 2023 (mezzanotte ora di Bruxelles).

Per ulteriori informazioni:
https://ec.europa.eu/info/law/better-regulation/have-your-say/initiatives/13539-EU-Youth-Strategy-2019-2027-interim-evaluation/public-consultation_it

Fonte: Eurodesk Italy - Coordinamento Nazionale - E-mail: coordinamento@eurodesk.it - Web: www.eurodesk.it

Uniser ricerca group leader

04-05-2023

 Uniser ricerca group leader interessati a fare un’esperienza come accompagnatori per gruppi di studenti delle Scuole Secondarie di secondo grado e dei Centri di Formazione Professionale nell’ambito dei progetti di mobilità Erasmus per la Formazione Professionale verso i Paesi dell’Unione Europea per periodi di durata variabile. Le candidature sono aperte tutto l’anno ma in questo periodo stiamo cercando accompagnatori e accompagnatrici per le partenze previste a maggio, giugno e luglio 2023.

 

Il/La Group Leader dovrà accompagnare, avere cura e supportare gli studenti che partono con i progetti di mobilità Erasmus Formazione Professionale durante la loro esperienza all’estero. 
Nello specifico il/la Group Leader sarà chiamato/a a:
- Supportare e supervisionare i partecipanti durante tutto il periodo di mobilità;
- Occuparsi della raccolta della documentazione degli studenti;
- Comunicare al partner estero eventuali situazioni problematiche (legate ad alloggio, azienda e salute);
- Controllare il corretto svolgimento e adempimento delle attività da parte del partner estero;
- Tenere i contatti con la persona di riferimento in Italia;
- Raccogliere foto, scrivere articoli, creare materiali utili per la disseminazione del progetto.


È prevista la copertura delle spese di viaggio, alloggio, assicurazione, vitto ed un compenso economico

vi invitiamo a  consultare l'offerta completa disponibile sul nostro blog e di contattarci per maggiori informazioni ed assistenza.

 

UNISER Soc. Coop. Onlus
segreteria@uniser.net
Mura di Porta Galliera, 1/2A
40126 Bologna (Italia)
www.uniser.net

 

 

Agenzia Informagiovani - Via Castelnuovo 10, 44121 Ferrara - www.informagiovani.fe.it - informagiovani@comune.fe.it

Informativa sulla privacy
Ai sensi del D.Lgs 196/2003, La informiamo che il Suo indirizzo e-mail è stato reperito grazie all'adesione al servizio da noi ricevuta. Il Suo indirizzo e-mail non verrà divulgato in nessun modo e potrà in qualsiasi momento disattivare il servizio newsletter.

Modifica le tue impostazioni di iscrizione