Informagiovani Ferrara Comune di Ferrara
Newsletter tempo libero

newsletter tempo libero 10 dicembre 2018

Mercoledì in giallo con un "Amore inverso"

10-12-2018

Nuovo appuntamento con i libri gialli e i loro autori quello di mercoledì 12 dicembre 2018 alle 17.00 nell'Auditorium della Biblioteca Giorgio Bassani a Barco (via G. Grosoli 42, Ferrara). Per il ciclo de "I mercoledì in giallo della Biblioteca Bassani" stavolta sarà Francesca Panzacchi a presentare il suo romanzo noir "Amore inverso" (Damster editore, collana Comma 21, 2017). L'ingresso è libero.

Per info: Biblioteca Giorgio Bassani, via Grosoli 42, Ferrara, info.bassani@comune.fe.it, tel. 0532 797414.

Per leggere la presentazione di tutta la rassegna dei "Mercoledì in giallo alla Bassani" vedere la pagina di Cronacacomune del 3 dicembre 2018 all'indirizzo www.cronacacomune.ithttp://www.cronacacomune.it/notizie/35188/ritornano-i-mercoledi-in-giallo-alla-bassani.html.

Presentazione "La mia cucina delle emozioni"

10-12-2018

Mercoledi 12 dicembre presso la storica sala dell'Oratorio San Crispino, Libreria Ibs+Libraccio di Ferrara, Marco Bianchi presenta il libro "La mia cucina delle emozioni".

Frutta, verdura, legumi, cereali, condimenti, sali minerali, grassi, proteine: ogni alimento può regalare un'emozione se trova la sua combinazione. Come, dove, quando? Nel libro troverete un arcobaleno di gusto e salute che vi saprà emozionare. 

"Happy food, happy life" è il motto che sprona Marco Bianchi a scoprire gli ingredienti perfetti per avere sempre un buon equilibrio emotivo e fisico. Spesso, infatti, ci sentiamo preda delle emozioni, dello stress, della stanchezza e non sappiamo come uscirne. Marco ha concepito il suo nuovo libro proprio per liberarci da questo senso di oppressione con l'aiuto del cibo e ha individuato 7 "categorie emotive" su cui lavorare per ritrovare la carica necessaria: gli affetti; l'energia; il buonumore; la creatività; il riposo; la concentrazione; il coraggio. Per ogni categoria ha ideato 10 ricette facili e gustose e scritto numerose schede di approfondimento scientifico sugli ingredienti utilizzati e sui nutrienti che li compongono, facendoci così scoprire dei preziosi alleati per la nostra salute. Insomma, in questo volume troverete tutti gli elementi che contraddistinguono il food mentor più amato dagli italiani. Il cibo è la miglior terapia naturale, impariamo a conoscerlo e a usarlo nel modo più efficace, per stare meglio tutti i giorni e aiutare chi ci è vicino.

Per informazioni Ibs+Libraccio: Ferrara, Piazza Trento e Trieste, Palazzo San Crispino eventife@libraccio.it – Tel. 0532241604

Spettacolo teatrale "L'abisso"

10-12-2018

'Appunti per un naufragio', testo di Davide Enia edito da Sellerio dal quale lo stesso autore ha tratto lo spettacolo 'L'abisso', lo scorso 30 novembre ha vinto il Premio Internazionale Mondello, il Super Mondello e il Mondello Giovani. Arricchito da questo importante riconoscimento letterario, l'11 dicembre alle 21 alla Sala Estense di Ferrara (piazza del Municipio) 'L'abisso' sarà la quinta tappa teatrale del programma La Società a Teatro e porta in scena il tema dei migranti, al quale LST aveva dedicato l'intera edizione 2017.

Enia, maestro della parola, il primo sbarco l'ha visto a Lampedusa insieme al padre. Sull'isola ha trascorso molto tempo, per costruire un dialogo con i testimoni diretti: i pescatori e il personale della Guardia Costiera, i residenti e i medici, i volontari e i sommozzatori. Incontri durante i quali la lingua che si parlava era il dialetto. In dialetto si nominavano i sentimenti e le angosce, le speranze e i traumi, usando suoni e simboli tipici della lingua originaria. E i silenzi. In 'L'Abisso' è questo Sud che Enia porta sul palcoscenico. Perché nel Sud lo sguardo e il gesto sono narrativi e in Sicilia, come ricorda lo stesso autore, «'a megghiu parola è chìdda ca 'un si dice» (la miglior parola è quella che non si pronuncia).

Ne 'L'Abisso' l'autore e attore usa i linguaggi propri del teatro - il gesto, il canto, "il cunto" (cioè il racconto, in siciliano) - per affrontare quanto sta accadendo a Lampedusa. Che non è soltanto il punto di incontro tra culture lontane, ma un ponte tra periodi storici diversi, fra il mondo come lo conosciamo e quello che potrà essere.

Ingresso 5 euro presso Biglietteria del Teatro Comunale nei giorni precedenti la rappresentazione oppure in sede di spettacolo il giorno stesso a partire dalle ore 20.00.

Mostra "Arte in libertà"

10-12-2018

Una mostra speciale, aperta a tutti, con i lavori eseguiti da un gruppo di detenuti nel Laboratorio di Bricolage della Casa Circondariale "Costantino Satta" di Ferrara.
La mostra "Arte in libertà" - organizzata dall'associazione "Noi per loro" (che si occupa del sostegno materiale e spirituale dei "fratelli ristretti"), e con il patrocinio del Comune di Ferrara - inaugura giovedì 13 dicembre 2018 alle 11 nella sede dell'Associazione in via degli Adelardi 9.

All'evento inaugurale interverranno il direttore della Casa Circondariale Paolo Malato, la comandante Annalisa Gadaleta, l'assessore ai Servizi alla Persona Chiara Sapigni, il cappellano del carcere Tiziano Pegoraro, il presidente dell'Associazione ed ex cappellano Mons. Antonio Bentivoglio e la Garante dei Diritti delle Persone private della libertà personale Stefania Carnevale.

La mostra rimarrà visitabile fino al 6 gennaio 2019 con questi gli orari di apertura: dal lunedì al sabato, ore 9.30-12.30 e 15.30-19.

L'ingresso è libero.

Nuovi appuntamenti a 'I martedì dell'Urban Center'

10-12-2018

Due nuovi appuntamenti con la rassegna di incontri pubblici 'I martedì dell'Urban Center - Dialoghi sulla città che cambia - Ferrara: una città in evoluzione' sono in programma l'11 e il 18 dicembre 2018, dalle 17.30 alle 19.30 all'Urban Center (corso Isonzo 137, Ferrara).

Gli incontri, organizzati dallo stesso Urban Center del Comune di Ferrara, hanno l'obiettivo di fornire informazioni e risposte alle domande più comuni sulle trasformazioni della città. Tutti gli incontri in calendario saranno anche trasmessi in diretta streaming sulla pagina Facebook 'Città di Ferrara' e sarà possibile intervenire in tempo reale.

PROGRAMMA di dicembre 2018:
- Martedì 11 dicembre dalle 17.30 alle 19.30 SAI CHE ESISTE UNA LEGGE REGIONALE SULLA PARTECIPAZIONE ?
Come promuovere la partecipazione dei cittadini alle decisioni locali
Con: Yuri Torri, consigliere regionale primo firmatario della legge; Leonardo Draghetti, Tecnico di garanzia Regione Emilia Romagna; Roberta Fusari, Assessore alla Partecipazione del Comune di Ferrara e Chiara Porretta dell'Urban Center di Ferrara
Modera: Luigi Pansini

- Martedì 18 dicembre dalle 17.30 alle 19.30 COME SONO STATE USATE LE RISORSE ECONOMICHE NEL 2017?
Il bilancio consolidato 2017: costi e ricaduta sul territorio delle attività del Comune di Ferrara e delle sue Società partecipate
Con: Luca Vaccari, Assessore al Bilancio del Comune di Ferrara; e Enrico Bracci, Dipartimento di Economia Università di Ferrara
Modera: Stefano Ciervo

Evento conclusivo del triennio ariosteo

10-12-2018

Sarà il Teatro Comunale C. Abbado di Ferrara a ospitare lunedì 10 dicembre 2018 dalle 20,30 la cerimonia di chiusura delle attività del Comitato Nazionale per il V centenario dell'Orlando furioso, organizzando una serata 'Per Ariosto' tra poesia, immagini e musica. La serata è aperta gratuitamente al pubblico.

L'evento è gratuito e tutti i cittadini sono invitati a partecipare per un saluto al "Furioso" e al suo autore e per un arrivederci al 2033 per i cinquecento anni dalla morte di Ludovico Ariosto.

PROGRAMMA COMPLETO:

- Ridotto del Teatro, ore 20,30 proiezione del video "IL LABIRINTO DELL'ARIOSTO".
- Teatro C. Abbado, ore 21 "In viaggio per l'Orlando furioso. Seguendo Angelica che fugge" Giuseppe Cederna legge il Furioso
- Teatro C. Abbado, ore 22 mL'estasi d'Ariosto. Prima esecuzione assoluta dell'Opera di TIMOTEO PASINI (1829-1888) eseguita dalla Filarmonica G. Verdi di Cona di Ferrara diretta da Enrico Roccato

Proiezione "La MORTE LEGALE”

10-12-2018

Il 14 Dicembre presso la Sala Boldini (Ferrara) alle ore 17.30 , avverrà la proiezione del film documentario "La Morte Legale" realizzato da Silvia Giulietti e Giotto Barbieri.

Il docufilm “La morte legale”, della durata di 52 minuti, trae ispirazione dalla vicenda che vide protagonisti Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti, condannati alla sedia elettrica nel 1920, e successivamente giustiziati il 23 agosto del 1927, per il solo fatto di essere anarchici. Una vicenda che mosse le coscienze dei giovani di tutto il mondo, nei decenni a seguire, soprattutto dopo la realizzazione – nel 1971 – del film “Sacco e Vanzetti” da parte del regista Giuliano Montaldo, che ebbe grande risonanza e divenne manifesto contro l’intolleranza, l’illegalità e la pena di morte. Ingresso a offerta libera.

In allegato locandina e comunicato stampa.

Un weekend per ricordare il SuperCinema Apollo

06-12-2018

da venerdì 14 a lunedì 17 dicembre

Un lungo weekend per recuperare e attualizzare la memoria del SuperCinema Apollo, il più importante cinematografo di Ferrara, tra i primi multisala d'Italia, attivo in piazza Gobetti dal 1921 al 1961, gestito dalla famiglia Azzalli. L'evento si terrà da venerdì 14 a lunedì 17 dicembre, compleanno del cinema - inaugurato nello stesso giorno del 1921. Comprenderà una video installazione diffusa in piazza Gobetti e una serie di proiezioni speciali organizzate presso il cinema Boldini e il cinema Apollo CinePark.

Il progetto, ideato e curato dall'associazione Ilturco, si realizza grazie al sostegno e al patrocinio del Comune e del Mibac, alla collaborazione attiva di Apollo CinePark, Arci Ferrara, Ferrara Film Festival, Istituto di Storia Contemporanea. Tra i partner anche Feedback e Ferrara Film Commission. In allegato il comunicato stampa dell'evento.

www.ilturco.it

info@ilturco.it

Tre giorni di workshop su "Patrimonio storico e sostenibilità"

06-12-2018

Da martedì 11 a giovedì 13 dicembre 2018, con avvio nella sede dell'Imbarcadero del Castello Estense (largo Castello 1, Ferrara) si terranno tre giornate di workshop sul tema del "Patrimonio storico e sostenibilità energetico-ambientale" a cura del Comune di Ferrara insieme a Unesco (Ufficio Regionale per la Scienza e la Cultura in Europa) e Green Building Council Italia. La giornata iniziale dell'11 dicembre (Imbarcadero Castello Estense) prevede la registrazione dei partecipanti alle 9 e l'inizio degli interventi alle 9.30 fino alle 17. Il 12 dicembre i lavori si sposteranno in ala dell'Arengo (Palazzo Municipale) dalle 9 alle 19, per concludersi il 13 dicembre nella sala dei Comuni (Castello Estense) dalle 9 alle 13.30; seguirà visita pomeridiana al Meis e a palazzo Gulinelli.

L'evento, dal titolo "Innovative Energy-Environmental tools for Sustainable Energy Governance in Built Heritage", si svolgerà tra due dei più prestigiosi edifici della città di Ferrara, ovvero il Castello Estense e il Palazzo Ducale. Si svolgerà in lingua italiana e sarà ad ingresso gratuito, previa registrazione.
Il workshop è strutturato in sessioni suddivise nelle tre giornate di lavoro.
Nella prima giornata vi sarà una introduzione sui principi e le pratiche di governance dell'energia sostenibile con una presentazione delle soluzioni geotermiche più avanzate e innovative applicate agli edifici storici, oltre alla presentazione di uno specifico strumento software Decision Support System (DSS), che permette test interattivi.
Nella seconda giornata, verrà presentato lo stato dell'arte in ambito di certificazione ambientale ed energetica per gli edifici storici tramite il protocollo GBC Historic BuildingTM e verranno presentati alcuni casi esemplari.
Nella terza giornata si parlerà dell'importanza del dialogo tra pubblico e privato per migliorare l'impatto economico dei territori. La giornata si chiuderà con le visite guidate in due edifici ferraresi: il MEIS (alle 14.30) che ha ottenuto il certificato GBC Historic BuildingTM, ORO, e Palazzo Gulinelli (ore 16.30), attualmente in corso di certificazione GBC Historic BuildingTM.

Il workshop è stato realizzato in collaborazione con l'evento internazionale RemTech Expo.

Per iscrizioni: scrivere a Simona Campana secretariat@remtechexpo.com.

In allegato il programma dettagliato dell'evento.

Agenzia Informagiovani - Piazza Municipale 23, 44121 Ferrara - www.informagiovani.fe.it - informagiovani@comune.fe.it

Informativa sulla privacy
Ai sensi del D.Lgs 196/2003, La informiamo che il Suo indirizzo e-mail è stato reperito grazie all'adesione al servizio da noi ricevuta. Il Suo indirizzo e-mail non verrà divulgato in nessun modo e potrà in qualsiasi momento disattivare il servizio newsletter.

Modifica le tue impostazioni di iscrizione