Informagiovani Ferrara Comune di Ferrara
Newsletter tempo libero

Newsletter tempo libero 1 dicembre 2022

sabato 3 dicembre GUIDO BARBUJANI presenta il libro “Come eravamo Storie dalla grande storia dell’uomo” - Libreria Libraccio Ferrara

01-12-2022

Sabato 3 dicembre
ore 18:00
Presso la storica sala dell’Oratorio San Crispino Libreria Libraccio di Ferrara

Guido Barbujani presenta il libro
“Come eravamo Storie dalla grande storia dell’uomo”
Laterza

Dialoga con l’autore Andrea Pugiotto

Uno dei più importanti genetisti italiani ci racconta la storia di come eravamo e com’era la vita quotidiana milioni di anni fa, a partire dai volti dei nostri antenati restituiti in quindici magnifiche sculture iperrealistiche.

Dal primo avventurarsi su due gambe nelle pianure africane alla produzione di pitture rupestri, piramidi, bastimenti, parlamenti e molto altro: tanto si è scritto sul cammino evolutivo dell’umanità grazie al lavoro di paleontologi, archeologi e genetisti. Ciascuno di loro ha messo un tassello a formare un quadro generale della nostra storia. Ma oggi siamo riusciti a compiere un altro passo: con la capacità che abbiamo acquisito di leggere a fondo il DNA di tante persone, passate e presenti, e di interpretarne le differenze, quei resti non solo ci danno un’idea delle migrazioni, degli scambi, dei processi di adattamento all’ambiente che hanno fatto di noi quello che siamo, ma ci hanno anche permesso la ricostruzione delle sembianze dei nostri antenati. Il lavoro scrupoloso di un gruppo di artisti ci fa finalmente guardare in faccia Homo erectus, che per primo ha imparato a maneggiare il fuoco, e i piccoli ominidi dell’isola di Flores in Indonesia, che qualcuno ha ribattezzato hobbit; i vecchi europei, gli uomini di Neandertal e quelli nuovi come Ötzi, l’uomo dei ghiacci del Museo di Bolzano, e tanti altri. Guardandoli negli occhi possiamo capire meglio quanto abbiamo in comune, quanto ci siano vicini, quanto è vero che, nonostante la grande distanza temporale, noi in qualche modo siamo loro.

Guido Barbujani insegna Genetica all’Università di Ferrara. Si occupa delle origini e dell’evoluzione della popolazione umana. Ha pubblicato testi letterari, tra cui Questione di razza (Mondadori 2003) e Soggetti smarriti. Storie di incontri e spaesamenti (Einaudi 2022), e i saggi Lascia stare i santi (Einaudi 2014), Contro il razzismo. Quattro ragionamenti (con M. Aime, C. Bartoli e F. Falloppa, Einaudi 2016), Il giro del mondo in sei milioni di anni (con A. Brunelli, Il Mulino 2018), L’invenzione delle razze (Bompiani nuova edizione 2018), Sillabario di genetica per principianti (Bompiani 2019) e Europei senza se e senza ma (Bompiani nuova edizione 2021). Per Laterza è autore di Gli africani siamo noi. Alle origini dell’uomo (2016) e Sono razzista ma sto cercando di smettere (con P. Cheli, nuova edizione 2022).

Per informazioni Libraccio
Ferrara, Piazza Trento e Trieste, Palazzo San Crispino
eventife@libraccio.it – Tel. 0532241604

Guida all'ascolto sabato 3 dicembre ore 15:30 IL BASSISTA È LICENZIATO: breve storia sull’utilizzo del Synth Bass A cura di Andrea Taravelli - ingresso libero

01-12-2022

Sabato 3 dicembre ore 15:30 IL BASSISTA È LICENZIATO: breve storia sull’utilizzo del Synth Bass a cura di Andrea Taravelli. Ingresso libero

https://sites.google.com/scuoladimusicamoderna.it/andreataravelli
c/o Aula Magna Stefano Tassinari - AMF Scuola di Musica Moderna - Via Darsena 57 - Ferrara

Dopo il primo appuntamento di Guida All'Ascolto inaugurata dalla bellissima lezione di Massimo Mantovani sulla forma canzone, ecco un’altra imperdibile guida all'ascolto sull'uso del Sinth Bass nella musica moderna; mentre la maggior parte dei musicisti funk utilizzava tradizionalmente tastiere elettriche come ad esempio l'organo Hammond ed il Fender Rhodes, Bernie Worrell creava il suo sound distintivo attraverso il sintetizzatore minimoog. Negli anni ottanta venne assunto per esibirsi e registrare con i Talking Heads e molti altri artisti di fama internazionale.

Questa e tante altre storie che hanno contribuito a forgiare un certo tipo di sound, verranno raccontate durante la lezione ad ingresso libero da Andrea Taravelli, docente di basso elettrico presso la Scuola di Musica Moderna di Ferrara AMF.

Anche quest'anno l'Associazione Musicisti di Ferrara propone una serie di 26 appuntamenti ad ingresso libero , il sabato sulla musica moderna, la domenica sulla musica classica denominati rispettivamente Guida all'Ascolto e Classica d'Ascolto, il venerdì sarà invece dedicato ai bambini con la nuova Guida all'ascolto per bambini e le presentazioni letterarie Nero su Bianco.

GUIDA ALL'ASCOLTO
Per il ventesimo anno consecutivo, allo scopo di promuovere la cultura e l’educazione musicale in tutte le sue forme moderne, l’Associazione Musicisti di Ferrara-Scuola di Musica Moderna, in collaborazione con il Comune di Ferrara-Assessorato alle Politiche per i Giovani, organizza per l' anno 2022-2023 una serie di appuntamenti nell’aula magna Stefano Tassinari della Scuola di Musica Moderna di Ferrara in via Darsena 57. Gli incontri sono ad ingresso libero fino ad esaurimento posti e hanno come temi la guida all’ascolto dei generi musicali moderni più importanti. “L'esigenza di questi appuntamenti è cominciata quando, durante le lezioni di strumento, facendo alcuni riferimenti a stili e/o artisti importanti per la musica studiata, ci siamo accorti che molte cose non si potevano dare per scontate; in poche parole, anche se siamo in un' epoca in cui la tecnologia ci permette l'accesso a milioni di brani, spesso non si sa che cosa si ascolta e da dove proviene tutta questa musica; con queste lezioni, cerchiamo di stimolare l'interesse e l'approfondimento della musica ascoltata e suonata, oltre a creare un ritrovo di persone con lo stesso interesse, siano esse interne o esterne alla scuola”.

Associazione Musicisti di Ferrara aps
Via Darsena 57, 44122 Ferrara
Tel 0532 464661 Fax 0531 1861671
www.scuoladimusicamoderna.it
amfscuoladimusica@fastwebnet.it

Iniziativa del Comune di Poggio Renatico in collaborazione con AVIS, sul tema " Diabete".

01-12-2022

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE, L’AVIS PROVINCIALE E L’AVIS COMUNALE DI POGGIO RENATICO, L’AZIENDA USLDI FERRARA, L’ASSOCIAZIONE DIABETE FERRARA
E IL ROTARY CLUB CARDINAL LAMBERTINI

INVITANO LA CITTADINANZA

MARTEDÌ 6 DICEMBRE 2022 ORE 20.30 
PRESSO IL PARCO 1° MAGGIO
VIA S. CARLO N. 79 - POGGIO RENATICO (FE)

ALL’INCONTRO SUI TEMI:
“LA DONAZIONE DEL SANGUE E DEL PLASMA”
RELATORE: DOTT.SSA SILVIA MARCHESI MEDICO AVIS PROVINCIALE FERRARA

“QUANTO ZUCCHERO?! IL DIABETE: UNA MALATTIA DA RI-CONOSCERE”
RELATORE: DOTT. MARCELLO MONESI DIRETTORE F.F. U.O.C. DIABETOLOGIA TERRITORIALE AUSL DI FERRARA

Scopo dell’incontro è informare e sensibilizzare le persone, in particolare i donatori di sangue, sugli effetti negativi per la salute del diabete, patologia che sta sempre più espandendosi in tutte le zone del mondo e che va affrontata in maniera informata e consapevole.

saranno presenti:

Dott.ssa Annamaria Ferraresi - Direttore distretto ovest azienda usl fe
Pier Giorgio Brunello - Assessore sanità e politiche sociali comune di poggio renatico

per le persone interessate è possibile eseguire il test della glicemia mercoledì 7 dicembre 2022 dalle ore 8.00 alle ore 11.00
presso i locali Avis di via marconi n. 100/a – Poggio Renatico

In allegato la locandina

 

Al teatro Ferrara Off il 02/12 giovani attori riflettono sull'anzianità con "Futuro Anteriore"

30-11-2022

Al teatro Ferrara Off il 02/12 giovani attori riflettono sull'anzianità con "Futuro Anteriore"

La stagione del teatro Ferrara Off prosegue venerdì 2 dicembre alle ore 21 con lo spettacolo "Futuro Anteriore" una produzione nata proprio negli spazi di viale Alfonso I d’Este 13 a Ferrara con la regia di Giulio Costa e la drammaturgia di Margherita Mauro.

In scena Antonio Anzilotti De Nitto, Matilde Buzzoni, Gloria Giacopini e Matilde Vigna, che ci offrono con delicatezza, commozione e ironia, il loro sguardo sul tempo che verrà, sull'anzianità.

"Futuro Anteriore è uno spettacolo sul futuro - spiega il regista Costa, direttore artistico di Ferrara Off - un futuro senza spade laser, alieni e tute spaziali, ma con girelli, apparecchi acustici e reumatismi. Davanti al progressivo innalzamento dell’aspettativa di vita, quattro giovani attori riformulano il rapporto tra società e popolazione anziana, esplorando in scena nuovi possibili scenari di invecchiamento, formulando strategie creative per il proprio geriatrico sopravvivere futuro. La domanda da porsi non è più cosa voglio fare da grande?, ma come voglio vivere da vecchio?". "Questo - aggiunge Marco Sgarbi, direttore organizzativo di Ferrara Off - conferma che gli spazi teatrali che gestiamo sul Baluardo della Montagna, non sono solo un luogo dove vedere spettacoli, ma anche un posto dove nascono creazioni, idee e festival che incontrano il pubblico dentro e fuori la sede. Esempio di questo è la Chiamata Offline per selezionare nuove proposte in vista della stagione 2023, che si è chiusa in questi giorni".

Dopo la data ferrarese, "Futuro Anteriore", sostenuto dal MiBAC e da SIAE nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura” e finalista del premio InBox2020, prosegue con una tournée cheil 3 e 4 dicembre lo porterà al Teatro Binario 7 di Monza e il 17 dicembre al Teatro Caporali (Teatro Stabile dell'Umbria) di Panicale.

Per biglietti e informazioni della data di Ferrara Off: info@ferraraoff.it e 3336282360.

venerdì 2, il Luca Perciballi Organic Gestures Trio che presenta al Torrione 'Approximately Grids With A Plan'

30-11-2022

Apre il mese di dicembre, venerdì 2, il Luca Perciballi Organic Gestures Trio che presenta al Torrione Approximately Grids With A Plan, album d’esordio della formazione edito da Aut Records. Insieme al leader, chitarrista e compositore attivo sia in Italia che in Europa, sono altri due esponenti di rilievo della nuova generazione italiana quali Andrea Grossi al contrabbasso e Andrea Grillini alla batteria. Al concerto segue l’imprevedibile jam session.

 Con il sostegno di Ministero della Cultura, Regione Emilia-Romagna, Comune di Ferrara

e la partnership di Endas Emilia-Romagna, Jazz Italian Platform e Italia Jazz Club

JAZZER powered by HERA presenta Ferrara in Jazz 2022 – 2023 una produzione di Associazione Culturale Jazz Club Ferrara APS-ETS

Venerdì 02 dicembre, ore 21.30 
Luca Perciballi Organic Gestures Trio

Luca Perciballi, chitarra
Andrea Grossi, contrabbasso
Andrea Grillini, batteria
+
Jam session

INFORMAZIONI
www.jazzclubferrara.com
jazzclub@jazzclubferrara.com
Per informazioni e prenotazione cena 331 4323840 tutti i giorni dalle ore 12:00 alle ore 22:00
Il Jazz Club Ferrara è un circolo Endas

DOVE
Torrione San Giovanni via Rampari di Belfiore, 167 – 44121 Ferrara. Se si riscontrano difficoltà con dispositivi GPS impostare l’indirizzo Corso Porta Mare, 112 Ferrara.

ORARI
Apertura biglietteria 19.00
Cena a partire dalle 19.30
Concerto 21.30
Jam session 23.00

Iniziativa per scuole, gruppi e singoli "Crea il tuo Presepe!

30-11-2022

Anche quest'anno la Parrocchia di Viconovo organizza il concorso per presepisti "Crea il tuo Presepe, Mostra piccoli Presepi del Natale".

La partecipazione è libera, aperta a singoli, gruppi, classi di ogni ordine e grado e gratuita.  

L'iscrizione è possibile anche attraverso il seguente link 
https://forms.gle/dUPgN1kGc9gvyrfw9  

In allegato il bando e la locandina

Agenzia Informagiovani - via Boccacanale di S. Stefano 14/e, 44121 Ferrara - www.informagiovani.fe.it - informagiovani@comune.fe.it

Informativa sulla privacy
Ai sensi del D.Lgs 196/2003, La informiamo che il Suo indirizzo e-mail è stato reperito grazie all'adesione al servizio da noi ricevuta. Il Suo indirizzo e-mail non verrà divulgato in nessun modo e potrà in qualsiasi momento disattivare il servizio newsletter.

Modifica le tue impostazioni di iscrizione