» MENU

Dove sei: Homepage > Estero > Notizie Estero > Lavoro come Assistenti di lingua italiana all’estero. Bando Miur 2020/21

Estero

Lavoro come Assistenti di lingua italiana all’estero. Bando Miur 2020/21

11-02-2020

Scadenza 20 Febbraio 2020

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, MIUR ha pubblicato l’avviso per la prossima uscita del bando per assistenti di lingua italiana all’estero per l’anno scolastico 2020-21.

Compenso: variabile a seconda del paese di destinazione
Dove: Austria, Belgio, Francia, Irlanda, Germania, Regno Unito e Spagna.

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) è alla ricerca di studenti che vogliano avere un’esperienza lavorativa come assistenti di lingua italiana da affiancare a docenti di lingua italiana in servizio nelle istituzioni scolastiche, per contribuire alla promozione e alla conoscenza della lingua e della cultura italiana.

Le selezioni sono rivolte a neolaureati under 30 interessati a lavorare per un periodo di circa 8 mesi in una scuola in una delle seguenti destinazioni: Austria, Belgio, Francia, Irlanda, Germania, Regno Unito e Spagna.

L’attività dell’assistente di lingua copre un periodo di circa otto mesi presso uno o più istituti di vario ordine e grado e comporta, di regola, un impegno della durata di 12 ore settimanali, a fronte del quale viene corrisposto un compenso variabile a seconda del Paese di destinazione.

Il numero esatto dei posti per il prossimo anno scolastico sarà reso noto dalle autorità competenti dei Paesi partner nel corso dell’anno 2020.

Posti disponibili, a titolo indicativo:


Per partecipare al bando, è necessario possedere i seguenti requisiti:


Tutte le informazioni sul sito Scambieuropei:

https://www.scambieuropei.info/assistenti-lingua-italiana-estero

Immagini: