» MENU

Dove sei: Homepage > Tempo libero > Notizie Tempo libero > Movida on, mercoledì sera in piazza!

Tempo libero

Movida on, mercoledì sera in piazza!

17-10-2017

Da mercoledì 27 settembre a Ferrara c’è un nuovo motivo per scegliere di trascorrere la serata in piazza: Movida On.

Da mercoledì 27 settembre a Ferrara c’è un nuovo motivo per scegliere di trascorrere la serata in piazza: Movida On, il fitto calendario di eventi organizzato da Promeco, un’occasione per tutti i ragazzi che abitualmente si incontrano di fronte al Duomo per ascoltare musica live e assistere a spettacoli teatrali, per partecipare a giochi e incontri multiculturali, conoscere più da vicino le realtà associative attive nel territorio. Per sette mercoledì consecutivi – dal 27 settembre al 15 novembre, dalle 21 alle 23.30 – il cuore del centro storico estense diventerà un grande palcoscenico. Performance ed esibizioni si terranno in piazza Municipale, in piazza Savonarola e in piazza Trento e Trieste.

Programma 18 ottobre

Movida On porta in piazza a Ferrara la musica di Francesco Guzzinati e degli Stick Hudzy, le Satire dell’Ariosto, oltre alle interviste della neonata Web Radio Giardino. Il calendario di eventi organizzato da Promeco per i ragazzi che abitualmente si incontrano di fronte al Duomo, giunge al quarto appuntamento, che si terrà mercoledì 18 ottobre alle 21.30.

Protagonista della serata sarà il talento emergente di Francesco Guzzinati, giovane cantautore affascinato della tradizione rock anglossasone e americana, che proporrà brani inediti e interpretazioni decisamente energiche per ripercorre la storia del rock e del country. A seguire il live di Jack in a Song, progetto solista del cantante dei Cut Yena, che si esibirà accompagnato dalla chitarra acustica.

Il concerto si terrà in piazza Municipale, mentre in piazza Savonarola, esattamente sotto la statua, chi preferisce il teatro avrà l’occasione di apprezzare la lettura ad alta voce delle satire di Ariosto, organizzata da Ferrara Off e condotta dall’attore Marco Sgarbi. Lo spettacolo sarà introdotto da Monica Pavani e si concluderà con la riflessione aperta dei ragazzi di Occhio ai Media, italiani di seconda generazione, impegnati da anni nella costruzione di un dibattito positivo sul tema dell’immigrazione e dell’identità. I loro interventi comprenderanno approfondimenti e spunti per stimolare la discussione, che riguarderà l’influenza del luogo dove si vive nell’espressione creativa degli artisti.

Lo stesso argomento sarà al centro delle interviste condotte tra i frequentatori di piazza Trento e Trieste dalla redazione under30 di Web Radio Giardino, format che ha inaugurato la prima trasmissione giovedì scorso e che trasmetterà ogni venerdì alle 19 un programma dedicato al progetto, intitolato Movida On Air.

Movida On è un progetto sperimentale che comprende, oltre alle sette date fissate per l’autunno 2017, altrettanti appuntamenti che verranno organizzati nella primavera 2018. Le associazioni che hanno già confermato la loro disponibilità a collaborare sono: Ferrara Off, Gruppo del Tasso, Ilturco, Uisp, Ultimo Baluardo, Web Radio Giardino. Le associazioni interessate a proporre attività all’interno del calendario primaverile possono rivolgersi a promeco@comune.fe.it.


Info: 0532 212169 promeco@comune.fe.it
Orari: dalle 21 alle 23
Ingresso: libero

Fotografie e filmati , assieme al calendario completo delle iniziative, sono a disposizione sul sito www.movidaon.it e sulla pagina Instagram movida_on.

Immagini: