Informagiovani Ferrara Comune di Ferrara
Newsletter tempo libero

Newsletter tempo libero 10 novembre 2022

Settimana Europea Riduzione Rifiuti: porte aperte agli impianti di selezione e recupero di Ferrara

09-11-2022

AMBIENTE - Visita guidata sabato 26 novembre 2022 alle 10,30 in via Diana. Aperte le iscrizioni

Settimana Europea Riduzione Rifiuti: porte aperte agli impianti di selezione e recupero di Ferrara

In occasione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (SERR), il Comune di Ferrara con il suo Centro di Educazione alla Sostenibilità IDEA, in collaborazione con HERA, organizza una visita guidata agli impianti di HERAmbiente.

Sabato 26 novembre 2022 alle 10,30 i visitatori potranno accedere all'impianto di selezione e recupero e al termovalorizzatore, accompagnati da personale del Gruppo Hera che illustrerà le varie fasi del processo di trattamento dei rifiuti, e potranno vedere direttamente dove confluiscono i rifiuti raccolti nel territorio comunale, come vengono gestiti e come funziona un impianto di selezione.

"Questa iniziativa - sottolinea l'assessore comunale all'Ambiente Alessandro Balboni - intende promuovere tra i cittadini non solo una maggiore consapevolezza sulle eccessive quantità di rifiuti prodotti e sulla necessità di conferirli correttamente alle isole ecologiche, ma anche e soprattutto sulla possibilità di ridurli drasticamente. La visita agli impianti vuole essere un'occasione di conoscenza e di stimolo affinché differenziare e ridurre vengano riconosciuti come gesti quotidiani fondamentali".

L'invito è aperto a tutta la cittadinanza e la visita è gratuita.

Al termine della visita agli impianti verranno distribuiti ai partecipanti utili gadget ricavati da materiali di recupero

Per partecipare è necessario compilare il modulo on line alla pagina https://bit.ly/3NB8JpQ entro il 23 novembre 2022.

Punto di ritrovo nel parcheggio clienti della sede di Hera, in via C. Diana n. 40.
Per maggiori informazioni: Centro IDEA Tel. 0532 742624 idea@comune.fe.it

La Settimana europea per la riduzione dei rifiuti 2022
L'edizione 2022 della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti si concentrerà sul settore del tessile per evidenziare il forte impatto che ha sul nostro pianeta e per ispirare azioni che porteranno maggiore circolarità nel settore.
Le azioni attuate durante la SERR riguardano le "3R": riduzione, riuso e riciclo. Seguendo questa gerarchia, la riduzione dei rifiuti dovrebbe essere sempre la prima priorità. Ridurre vuol dire in primo luogo effettuare una rigorosa prevenzione e riduzione alla fonte. La seconda migliore opzione è quella di riutilizzare i prodotti. Questo include anche la preparazione per il riutilizzo. Infine, la terza priorità è il riciclo dei materiali.
Per info: https://ewwr.eu/

(Comunicazione a cura del Centro Idea del Comune di Ferrara)

Play your Rights! - Percorsi di educazione e sensibilizzazione sui diritti fondamentali dell’Unione Europea

08-11-2022

La Cooperativa Le Pagine e il Comune di Ferrara, in collaborazione con Cefa onlus e il sostegno della Regione Emilia Romagna presentano il progetto Play your Rights! Che nasce dall’esigenza di promuovere i valori della cittadinanza europea andando a sensibilizzare i giovani (età 16-30 anni) sulla

Carta dei Diritti Fondamentali dell’Unione Europea, attraverso la realizzazione di un workshop articolato in due incontri che si terranno in data 18 e 25 novembre dalle 15.00 alle 18.30, presso la Biblioteca “Aldo Luppi” di Ferrara, in Via Arginone 320.

Il presente progetto prevede l’utilizzo del video come narrazione multimediale partecipata e strumento/tecnologia innovativa, che sia più familiare e vicino ai destinatari del progetto, ossia i giovani. In modo da sensibilizzarli sui temi del progetto, farli sentire stimolati e coinvolti e di agevolare la diffusione dei risultati di progetto tra la cittadinanza, oltre a promuovere l’uso di forme espressive innovative per la promozione di una maggiore consapevolezza dei diritti e della cittadinanza europea.

Nella prima parte del primo incontro vi sarà una parte di sensibilizzazione sul tema dei diritti fondamentali e una seconda parte sulle tecniche di realizzazione di piccoli video condotta da un esperto videomaker. Nel secondo incontro si effettueranno le riprese vere e proprie di un video volto a raccontare nello specifico l’articolo 37 della Carta ovvero quello sulla tutela dell’ambiente. Il video finale sarà diffuso e condiviso con la cittadinanza durante un evento di dibattito pubblico organizzato mese di dicembre.

La partecipazione è gratuita e aperta ad un massimo di 15 giovani dai 16 ai 30 anni. È possibile iscriversi
scrivendo a: bibl.porotto@comune.fe.it o telefonando in Biblioteca “Aldo Luppi” al numero 0532.731957.

Sulle tracce della videoarte alla scoperta degli atelier segreti di Ferrara: torna “Cardini” ed è caccia al tesoro

08-11-2022

Una caccia al tesoro alla scoperta di sei Secret Atelier ferraresi edegli artisti e artigiani che vi lavorano. In ogni Atelier i ‘cacciatori’ troveranno una parte del ‘tesoro’ finale: sei installazioni di videoartedisseminate da studenti e studentesse della IV A del Liceo Artistico Dosso Dossi. Il gioco sarà guidata dall’app ActionBound , chepermetterà ai ‘cacciatori’ di individuare i sei Atelier e di conseguenza i pezzi del ‘tesoro’.

È questa l’esperienza proposta dall’edizione 2022 – totalmente rinnovata ma sempre appassionante – di Cardini-Atelier Aperti. Il Festival - che si terrà a Ferrara dall'11 al 13 novembre 2022 - è dedicato agli artisti e agli artigiani della città e propone un percorso alla scoperta dei segni e delle tracce del loro lavoro attraverso esperienze di videoarte. La città sarà quindi contaminata da una serie di proiezioni video e installazioni, realizzate dai ragazzi del Liceo Artistico Dosso Dossi sotto la guida del collettivo HPO, collocate all'interno dei Secret Atelier degli artisti e artigiani coinvolti nel progetto.

La scoperta degli Atelier si tradurrà – come è tradizione di Cardini - in un percorso di riscoperta della città e del suo splendido centrostorico: coloro che parteciperanno alla caccia al tesoro saranno infatti guidati lungo un percorso – di Atelier in Atelier - che si snoderà tra vie e piazze della zona più suggestiva e ricca di storia della città.

Sarà possibile scoprire gli Atelier del percorso anche seguendo le indicazioni presenti sulle cartoline del Festival, da ritirare presso la Sala Espositiva del Dosso Dossi, in via Bersaglieri del Po 25, aperta al pubblico venerdì 11 o sabato 12 novembre, dalle ore 10 alle ore 13.

Il programma completo su: https://cardiniatelieraperti.it/

Teatro Comunale di Ferrara, al via dall’8 novembre la vendita dei biglietti per gli spettacoli di danza. Dall'11 novembre al via l'acquisto per l'opera

08-11-2022

Apre la vendita dei biglietti dei 15 spettacoli della Stagione di Opera e Balletto del Teatro Comunale di Ferrara. Da martedì 8 novembre, infatti, la biglietteria apre all’acquisto dei biglietti degli spettacoli di danza, mentre da venerdì 11 novembre inizia la vendita dei biglietti della programmazione lirica. Oltre alla vendita dei singoli ticket, prosegue anche la campagna abbonamenti, con turno unico a quattro spettacoli per il balletto, mentre per la Stagione di Opera sono previste due tipologie di abbonamento, il Turno A (cinque spettacoli in orario serale) e il Turno B (cinque spettacoli in orario pomeridiano). Maggiori informazioni sono reperibili sul sito www.teatrocomunaleferrara.it e in biglietteria. L’acquisto sarà disponibile anche su www.vivaticket.com.

Cinque sono gli spettacoli di danza in cartellone: l’energetico Parsons Dance con le coreografie di David Parsons il 9 dicembre, Il lago dei cigni di Čajkovskij in programma il 7 e 8 gennaio, grande classico messo in scena dal Russian Classical Ballet, il magico Don Chisciotte, il 3 e 4 marzo, con il ritorno - a distanza di un anno da Il teatro per l’Ucraina - dell’ArrondiArt Ukrainian Classical Ballet, il Mago di Oz (29 marzo) e il 20 aprile con Les Ballets Trockadero de Monte Carlo.

Dieci saranno i titoli che compongono la stagione dell’Opera: il 18 novembre con il debutto a Ferrara di Una goccia di Dino Buzzati, omaggio a 50 anni dalla scomparsa del grande scrittore, il 30 e 31 dicembre con l’operetta Il Pipistrello di Johann Strauss, il 20 e 22 gennaio con Manon Lescaut di Giacomo Puccini,  il 17 e 19 marzo con Catone in Utica di Antonio Vivaldi, la nuova produzione vivaldiana del Teatro di Ferrara (dopo Farnace) con l’Orchestra Barocca dello Spirito Santo diretta da Federico Maria Sardelli e la regia di Marco Bellussi, Rigoletto di Giuseppe Verdi il 14 e 16 aprile con l’Orchestra Filarmonica Italiana diretta da Francesco Ivan Ciampa, per la regia di Leo Nucci. Il 23 aprile l’appuntamento è con Sacro Vivaldi, un viaggio nell’arte con Vittorio Sgarbi, insieme all’Orchestra Barocca Città di Ferrara, Konzertmeister Antonio Aiello. Il 19 e 20 maggio va in scena Il Campanello di Donizetti, con l’Orchestra Conservatorio Frescobaldi di Ferrara diretta da Marco Titotto, regia di Giovanni Dispenza, mente l’1 e 3 giugno l’appuntamento è con Lazarus, il musical di David Bowie che vedrà in scena Manuel Agnelli, per la regia di Valter Malosti. Dopo Don Giovanni, continuano le produzioni del Teatro legate al repertorio mozartiano. Il 30 giugno e 2 luglio arrivano Le nozze di Figaro di Mozart, con il cast vocale scelto da Leone Magiera, per la regia di Adrian Schvarzstein. La musica è affidata all’Orchestra Città di Ferrara, diretta da Massimo Raccanelli. Il 1° luglio il Teatro si sposta in Certosa con il Requiem di Mozart. Sul palco l’Orchestra Città di Ferrara, diretta da Massimo Raccanelli.

Corso base di apicoltura

08-11-2022

L'Associazione Apicoltori Estensi organizza un corso base di apicoltura nelle giornate del 16/11 - 30/11 - 14/12 - 11/01 dalle 20.00 alle 23.00, presso il "Fienile di Baura" - Via Raffaello n. 79 (Ferrara).

Per info: cell. 3492538408 - apicoltoriestensi@gmail.com

 Il corso è gratuito per i soci (tesseramento possibile durante la prima lezione).

Agenzia Informagiovani - via Boccacanale di S. Stefano 14/e, 44121 Ferrara - www.informagiovani.fe.it - informagiovani@comune.fe.it

Informativa sulla privacy
Ai sensi del D.Lgs 196/2003, La informiamo che il Suo indirizzo e-mail è stato reperito grazie all'adesione al servizio da noi ricevuta. Il Suo indirizzo e-mail non verrà divulgato in nessun modo e potrà in qualsiasi momento disattivare il servizio newsletter.

Modifica le tue impostazioni di iscrizione