Informagiovani Ferrara Comune di Ferrara
Newsletter tempo libero

Newsletter tempo libero 26 ottobre 2022

ARKOBALENO | 10° FESTIVAL DELLA MAGIA DI FERRARA

26-10-2022

Le atmosfere di “Arkobaleno Festival della Magia di Ferrara” ritornano con noti Artisti di fama televisiva ed internazionale.

Uno spettacolo teatrale affascinante, misterioso e coinvolgente, presso  il TEATRO NUOVO DI FERRARA (P.ZZA TRENTO E TRIESTE 52 - FERRARA), MERCOLEDI’ 7 DICEMBRE 2022 ORE 21.00.

Artisti provenienti dai più importanti programmi televisivi e palcoscenici mondiali porteranno a Ferrara un varietà ricco di performance espresse ai massimi livelli; un
emozionante ed esilarante viaggio che fonde Comicità, Ventriloquia, Trasformismo,Visual comedy, Arte del Prestigio e Illusionismo per una serata straordinariamente
divertente e spensierata adatta a tutta la famiglia.Accattivante, coinvolgente, emozionante, esilarante, magico, poetico sono gli aggettivi che
più si addicono a questo spettacolo esclusivo che andrà in scena soltanto il 7dicembre 2022 presso il Teatro Nuovo di Ferrara.

con

ANDREA FRATELLINI con ZIO TORE e...
Ventriloquo, Mago e Cantante
Vincitore di ITALIA’S GOT TALENT 2020, protagonista a TU SI QUE VALES e numerosi
programmi televisivi

ALBERTO GIORGI e LAURA
Grandi Illusioni e Magia da scena
Vincitori dell’ORACOLO D’ORO, MANDRAKE D’OR, Trofeo MAGIC STARS DI
MONTECARLO, Premio SHANGAI MAGIC Festival e Protagonisti a FOOL US LAS
VEGAS, The Illusionist 1903 dall’America all’Australia

POUBELLE | LUCA LOMBARDO
Trasformista, Mago e Clown
Protagonista al FESTIVAL DI SANREMO 2021 insieme alla band “Lo Stato Sociale”,
ITALIA SI!, ITALIA’S GOT TALENT

Conducono:
ROBERTO FERRARI & CORRADO BOLDI
Roberto Ferrari: presentatore poliedrico, Direttore Artistico e Produttore di ARKOBALENO
Corrado Boldi: comico e formAttore
Ritornano insieme sul palcoscenico per condurre il decimo anniversario di questo
format ai limiti dell’impossibile.

DURATA: 1 ora e 45 minuti senza intervallo
PRODUZIONE: Stileventi Group Srl e Teatro Nuovo di Ferrara

Per info sui bigietti e per vedere il programma completo: 
https://www.teatronuovoferrara.com/index.php/spettacoli/calendario-spettacoli/73-family-show/597-arkobaleno

Nuovo Laboratorio Fumetto

26-10-2022

Come si crea una tavola? Quali regole bisogna rispettare? Cosa c’è dietro l’ideazione e la costruzione di una vignetta?

Non importa saper disegnare come Frank Miller: basta la passione! il nuovo laboratorio di fumetto di Area Giovani è infatti per tutti coloro che hanno voglia di dare uno sguardo più da vicino al mondo del fumetto, guidati da un esperto del settore.

5 incontri settimanali, a partire da mercoledì 9 novembre. Gli incontri si svolgeranno presso la nostra sede in via Mario Poledrelli 21, per cinque mercoledì, dalle 16 alle 18. Laboratorio riservato ai ragazzi dai 14 ai 29 anni in possesso della YoungERcard. 

Per info e prenotazioni:
areagiovani@edu.comune.fe.it

Carlo Guarienti. La realtà del sogno | Dal 29 ottobre al 22 gennaio 2023

25-10-2022

In occasione della felice ricorrenza del suo 99° compleanno, la Fondazione Ferrara Arte e il Servizio Musei d’Arte del Comune di Ferrara dedicano una grande mostra a Carlo Guarienti, originale protagonista del panorama artistico nazionale ed europeo da oltre mezzo secolo, dal 29 ottobre 2022 – 22 gennaio 2023.

Nata da un’idea di Vittorio Sgarbi, la retrospettiva La realtà del sogno, allestita nelle splendide sale del Castello Estense, presenta al pubblico oltre cento opere, tra dipinti e sculture, attraverso le quali viene indagato l’ampio e articolato percorso dell’artista, segnato da un constante, quanto coerente, processo di metamorfosi. 

Orari di apertura
Dalle 10.00 alle 18.00, chiuso il martedì (la biglietteria chiude 45 minuti prima)

Informazioni e biglietteria
0532 419180
castelloestense@comune.fe.it | www.castelloestense.it
Prenotazioni
https://www.comune.fe.it/prenotazionemusei

Monsterland Halloween Festival 2022

25-10-2022

Dopo il grande successo dell’edizione 2021, il più grande Halloween Festival d’Italia torna a Ferrara nella maestosa location Fiere e Congressi per una notte unica nel suo genere. Lunedì 31 Ottobre 2022 dalle ore 18:00. Ferrara Fiere Congressi. Monsterland Halloween Festival 2022. Unconventional events e Madam Butterfly Con il patrocinio del Comune di Ferrara.

Si entra rigorosamente in maschera o con trucco (realizzabile anche alla fiera grazie alla presenza di make up artist dedicati).

Dalle ore 18 a notte fonda presso Ferrara Fiere Congressi.

Per info e programma: https://monsterland.it/

Politiche di inclusione: a Unife il ciclo di incontri sugli stereotipi di genere “Un mondo, altre misure”

25-10-2022

Politiche di inclusione: a Unife il ciclo di incontri sugli stereotipi di genere “Un mondo, altre misure”

 Primo appuntamento il 26 ottobre alle ore 15 nell’Aula Magna del Dipartimento di Economia e Management  

Come si costruiscono e rafforzano i ruoli di genere? Che importanza hanno gli stereotipi nel definire i compiti, le aspettative, le libertà delle persone nella vita quotidiana come nella sfera pubblica?

Questi gli interrogativi che saranno affrontati nel corso del ciclo di incontri Un mondo, altre misure. Gli stereotipi tra cultura, moda, politica, comunicazione", promosso dall’Ufficio di Coordinamento delle Politiche di inclusione dell'Università di Ferrara e aperto alla comunità universitaria e alla cittadinanza.

Nel corso dei quattro seminari dedicati al tema degli stereotipi di genere, si rifletterà su come questi ultimi vengano costruiti e rafforzati, nonché sulla loro capacità di influire nella definizione di compiti e aspettative delle persone, influenzandone la libertà. 

In particolare, le esperte e gli esperti prenderanno in considerazione l’ambito della cultura, della moda, della politica e della comunicazione.

I seminari, che si terranno sempre dalle 15 alle 17 nell’Aula Magna del Dipartimento di Economia e Management, Palazzo Bevilacqua-Costabili (via Voltapaletto, 11), prenderanno il via il 26 ottobre con l’incontro, "L’apparenza inganna? Controllo, costrizioni e stereotipi nell’abbigliamento delle donne", che vedrà la partecipazione di Luca Marchetti, semiologo e fashion expert dello Studio The Prospectivists di Parigi, e di Ilaria Trame, ricercatrice in Fashion Studies alla Parsons School of Design, Parigi. Introduce e coordina Veronica Dal Buono, docente di design del Dipartimento di Architettura dell'Ateneo Estense. 

Secondo appuntamento il 7 novembre sul tema "Voci che (non) contano: la politica e gli stereotipi sulle donne" con la relazione di Olivia Guaraldo, filosofa della politica dell'Università di Verona e l’introduzione di Giuditta Brunelli, costituzionalista di Unife.

Il 23 novembre il terzo incontro "Le mode del pregiudizio. Stereotipi, estetica, comunicazione" vedrà intervenire ancora Luca Marchetti e Ilaria Trame, con l’introduzione e il coordinamento di Eleonora Federici, Professoressa del Dipartimento di Studi Umanistici di Unife. 

 

Per l’ultimo appuntamento il 5 dicembre dal titolo "Altre misure, altre storie. Educazione di genere e stereotipi nelle favole" interverrà Thomas Casadei, filosofo del diritto dell'Università di Modena e Reggio Emilia. A introdurre e coordinare sarà Tamara Zappaterra, Prorettrice alla diversità, equità e inclusione dell’Ateneo Estense.

Per partecipare agli incontri è possibile iscriversi all’apposito form pubblicato negli eventi dedicati nel sito unife.it

 In allegato la locandina

Premio Nuvolosa 2022 - 2023

25-10-2022

Al fine di premiare la creatività e il talento giovanile, l’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Biella – Ufficio Informagiovani bandisce la 5a edizione del PREMIO NUVOLOSA, concorso per la realizzazione di tavole a fumetti, grazie anche al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e al coinvolgimento di Creativecomics e di numerosi partner.

La partecipazione è gratuita.

Il concorso è riservato a giovani di età compresa tra 16-35 anni con residenza in Italia o cittadini italiani residenti all'estero.

È possibile iscriversi singolarmente o come gruppo (tutti i componenti devono rispettare i requisiti richiesti) prevede premi in denaro per i primi tre classificati (euro 1.500, 700 e 400 netti) e la pubblicazione di un catalogo con dieci opere selezionate, che verranno inoltre esposte a marzo 2023 a Palazzo Ferrero nel borgo storico di Biella Piazzo, nell’ambito di Nuvolosa – Il festival del fumetto a Biella.

Sarà anche possibile partecipare a una sezione SCENEGGIATURA del Premio Nuvolosa, producendo una STORIA/SOGGETTO (inedito e non coperto da diritto d’autore), in lingua italiana accompagnato dalla sua sceneggiatura. Il miglior testo/sceneggiatura riceverà il premio di € 200 e verrà realizzato in fumetto da un disegnatore professionista e inserito nel catalogo che verrà realizzato per la futura quinta edizione del concorso.

Il concorso si chiuderà mercoledi 13 gennaio 2023.

Il regolamento completo è scaricabile su  https://wp.informagiovanibiella.it/premio-nuvolosa/ 

 

Info: Informagiovani, Politiche Giovanili - Comune di Biella  Tel. 015.3507.380-381

Web: https://wp.informagiovanibiella.it/nuvolosa/

FB: www.facebook.com/premionuvolosa/

Email: premionuvolosa@gmail.com 

L’Università Popolare di Ferrara riapre i corsi

25-10-2022

L’Università Popolare di Ferrara riapre i corsi

L'attività riprende dopo due anni di sospensione a causa del Covid

L’Università Popolare di Ferrara comunica la riapertura delle attività per l’anno accademico 2022–2023. 

L’Università Popolare di Ferrara organizza corsi di durata semestrale (da novembre ad aprile), a numero chiuso, che vengono attivati al raggiungimento di almeno 15 partecipanti.

Ogni corso prevede una quota di iscrizione di 100 euro e ci si può iscrivere a più corsi.

Le iscrizioni si terranno dal 24 al 27 ottobre dalle ore 18 alle ore 19, in via Pontegradella presso l’Istituto Tecnico industriale Carpeggiani, previo versamento della quota (in contanti) e della compilazione e presentazione del modulo di iscrizione, che può essere scaricato anche sul sito dell’università popolare, http://www.unipopferrara.it, dove è possibile trovare tutte le tipologie di corsi organizzati.

Halloween con gli etruschi al Museo Archeologico

24-10-2022

Domenica 30 Ottobre alle ore 15 al Museo Archeologico di Ferrara, in occasione del centenario della scoperta della necropoli della citta' etrusca di Spina, durante un divertente pomeriggio da brivido, andremo alla scoperta dei magici riti e dei demoni che popolavano il mondo ultraterreno di questi nostri lontani antenati. I bambini coraggiosi, con i loro accompagnatori, potranno poi comporre un misterioso libretto, decorarlo, personalizzarlo con vocaboli e alfabeto etrusco ed  arricchirlo anche con il talismano di quell'antica citta'. Oscure presenze si aggirano fra le vetrine del Museo...sorprese per tutti!

Iniziativa didattica gratuita a cura del Gruppo Archeologico Ferrarese


Al MEIS ritornano le visite guidate a partenza fissa

24-10-2022

Ogni sabato e domenica alle 11.30 e alle 15.30 ritornano al MEIS (via Piangipane 81, Ferrara) le visite guidate a partenza fissa alla scoperta della nuova mostra "Sotto lo stesso cielo". L'esposizione, curata da Amedeo Spagnoletto e Sharon Reichel, è dedicata a Sukkot, la festa ebraica delle capanne. 

Sukkot è una delle principali ricorrenze del calendario ebraico: celebra la sopravvivenza degli ebrei nel deserto grazie alla provvidenza del Cielo e la precarietà della vita – rappresentata dalle capanne che costruirono (la sukkah) –, ma anche il forte legame con i ritmi della terra, la sostenibilità ambientale e la centralità dell’acqua. La mostra è dedicata agli aspetti religiosi, tradizionali, artistici e alla stretta connessione con la natura: un percorso originale che invita i visitatori, adulti e bambini, a partecipare attivamente, interagendo con ciò che vedono e ascoltano e contribuendo così all’arricchimento dei significati della mostra.

L’allestimento – a cura dell’architetto Giulia Gallerani – rispecchia i valori della festa: realizzato per la maggior parte con il cartone a tripla onda, è a basso impatto ambientale e riciclabile, e ha rappresentato una vera e propria sfida. 
Al culmine del percorso, vengono presentati per la prima volta 
dieci pannelli lignei decorati con soggetti biblici, prodotti in area veneziana per una sukkah di fine XVIII o del XIX secolo, di proprietà dell’Abbazia di Praglia: opere d’arte di valore inestimabile sopravvissute alla loro natura effimera e rimaste per questo inaccessibili al grande pubblico

Tariffe e prenotazioni: La visita guidata a partenza fissa costa 5 euro oltre al prezzo del biglietto. Per informazioni e prenotazioni, chiamare il numero 3425476621 o scrivere una e-mail a meis@coopculture.it (attivi dal martedì alla domenica dalle 10 alle 18).

La mostra ha il patrocinio del Ministero della Cultura, Regione Emilia-Romagna, Comune di Ferrara, Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, Comunità Ebraica di Ferrara, Abbazia di Praglia, Comune di Santa Maria del Cedro, Consorzio Europeo Cedro Mediterraneo Terre di Calabria. Ente sostenitore: Intesa Sanpaolo. È inoltre stata realizzata grazie al sostegno di Fondazione Guglielmo De Lévy, Coop Alleanza 3.0, Tper, Avis e Coferasta.

(foto di Maurizio Cinti)

100 Pasolini: Unife organizza un ciclo di incontri in occasione del centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini

21-10-2022

100 Pasolini: Unife organizza un ciclo di incontri in occasione del centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini

 Il 25 ottobre, il 15 e 22 novembre gli appuntamenti all’ex Teatro Verdi

In occasione del centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini, il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Ferrara in collaborazione con il Dipartimento di Architettura di Ateneo e l’Archivio Pasolini della Cineteca di Bologna, organizza il ciclo di incontri “100 Pasolini. Ai margini della città. Narrazioni, racconti e visioni”.

 L’iniziativa, organizzata insieme al Laboratorio Aperto di Ferrara presso l’ex Teatro Verdi, (via Castelnuovo, 10), prevede tre incontri focalizzati sul tema dei margini, centrale nel pensiero pasoliniano, che sarà affrontato attraverso le sue analisi sociali e urbanistiche, la sua produzione letteraria e cinematografica.

 Primo appuntamento martedì 25 ottobre dalle ore 17 alle ore 19 sul tema "Narrazioni", vedrà gli interventi del Professor Romeo Farinella, docente di Geografia Umana e Progettazione Urbanistica dell’Università di Ferrara e del Professor Alfredo Alietti, docente di Sociologia generale, urbana e del territorio di Unife.

Martedì 15 novembre sempre alle 17 per il secondo incontro "Racconti" interverranno il Professor Guido Santato dell'Università di Padova e la Professoressa Caterina Verbaro della Libera Università Maria Ss. Assunta, Roma.

Il terzo e ultimo appuntamento "Visioni", martedì 22 novembre alle 17, vedrà intervenire il Professor Alberto Boschi, docente del Dipartimento di Studi Umanistici di Unife e Roberto Chiesi del Centro Studi - Archivio Pasolini della Cineteca di Bologna.

Progetto "Pool of young journalists" - Entra a far parte del pool dei Giovani Giornalisti Europei 2023

20-10-2022

● Hai ottime capacità narrative?

● I temi europei e globali ti appassionano?

●Ti piacerebbe diventare reporter dei temi di attualità che riguardano i giovani in

Europa?

● Hai un’ottima conoscenza scritta e parlata della lingua inglese?

Se la tua risposta a queste domande è sì, allora candidati per questo progetto!
Eurodesk e la Commissione europea invitano i giovani a mettere in pratica le loro
competenze nel campo del giornalismo, sui temi che li riguardano. Far parte del pool
dei Giovani Giornalisti Europei significa avere la possibilità di far sentire la propria
voce, creando contenuti di diverso tipo (testi, immagini, podcast, video). I contenuti
prodotti dal Pool verranno pubblicati sul Portale europeo per i Giovani (il portale della
Commissione europea dedicato ai giovani e tradotto in 28 diverse lingue) e sui canali
social.

Cosa è il pool?

● Visibilità come “giovane giornalista” all’interno del Portale europeo per i
giovani (che raggiunge sino a 8 milioni di visite annuali) e sui social correlati;

● Possibilità di mettere in pratica le proprie competenze nel settore della scrittura,
fotografia, video editing e possibilità di imparare da altri giovani;

● Arricchire il proprio cv;

● Possibilità di conoscere nuovi strumenti, tendenze e tecniche tramite sessioni
di formazioni online gestite da professionisti;
● L’occasione di migliorare le proprie competenze in lingua inglese;

● La grande opportunità di entrare a far parte di un gruppo di giovani con cui
condividere delle idee, e costruire una rete di contatti europei nel settore del
giornalismo.
Qual è il processo di selezione?
Inviare un video di 90 secondi o un testo motivazionale, che descriva in che tipo di
giornalismo sei coinvolto e perché ti appassiona. La lingua utilizzata deve essere
l’inglese.

● Caricare un modello di un tuo lavoro giornalistico recente (ad esempio un blog
personale, video, reportage fotografico).

● La selezione avverrà in base alle tue capacità di storytelling, analisi e
comunicazione della tua visione di giovane cittadino europeo. Sono possibili vari
formati, come scrittura, video, podcast o fotografia.

● Non rappresenterai un'organizzazione o un paese, ma parlerai dal tuo punto di
vista personale. I contenuti potranno essere critici, tuttavia dovranno rispettare
le linee guida editoriali del Portale europeo per i giovani.

● L’obiettivo è quello di creare un pool di giovani di diversa estrazione.

Come candidarsi?

Compila questo application form.

Se hai delle domande, scrivi un’e-mail info@eurodesk.eu, inserendo come oggetto
“2023 Pool of European Young Journalists”.

Scadenza: 30.10.2022 23:59 CET

Check out Eurodesk’s General Data Protection Regulation (GDPR) policy!
Check out the European Youth Portal and the European Year of Youth page!

Agenzia Informagiovani - via Boccacanale di S. Stefano 14/e, 44121 Ferrara - www.informagiovani.fe.it - informagiovani@comune.fe.it

Informativa sulla privacy
Ai sensi del D.Lgs 196/2003, La informiamo che il Suo indirizzo e-mail è stato reperito grazie all'adesione al servizio da noi ricevuta. Il Suo indirizzo e-mail non verrà divulgato in nessun modo e potrà in qualsiasi momento disattivare il servizio newsletter.

Modifica le tue impostazioni di iscrizione